WTCC Vila Real: López apre le ostilità nei test

di 10 luglio 2015, 14:58 54 visualizzazioni
WTCC Vila Real: López apre le ostilità nei test

Dopo avere ritrovato il successo ed il sorriso a Le Castellet, José María López sembra essere seriamente intenzionato a riprendere la marcia verso il secondo titolo consecutivo nel WTCC. Sul tracciato cittadino portoghese di Vila Real, inedito per la categoria, l'argentino ha staccato un 2:01.455 nella sessione di test del venerdì, ben otto decimi più veloce rispetto a Norbert Michelisz, con la Honda del team Zengő.

Il circus del WTCC è sbarcato in Portogallo per l'ottavo round della stagione, ultimo in Europa, dopo l'annuncio da parte della Citroën di non voler proseguire in due categorie (il mondiale rally, oltre a quello turismo) a partire dal 2017. Il Double Chevron lascerà quindi uno dei due campionati mondiali, non ha specificato quale ma sembra essere ben più di una voce quella secondo cui il team principal Yves Matton starebbe cercando di convincere Sébastien Loeb a tornare a correre nel WRC...

Tornando all'attualità, le Elysée hanno sbancato il campo in questa prima sessione libera nonostante le Honda siano state alleggerite di dieci chili rispetto al precedente Gran Premio di Francia. Con trenta chili di zavorra, Michelisz è secondo davanti ad altre tre Citroën, quelle di Muller, Loeb e Bennani.

Sesto Gabriele Tarquini, reduce da un weekend negativo a Le Castellet, staccato di oltre due secondi dal capoclassifica, mentre Tiago Monteiro con l'altra Civic ufficiale è ottavo. Tra i due si è piazzato Hugo Valente, che risulta ormai sempre più spesso essere il pilota più veloce tra quelli alla guida delle Chevrolet Cruze.

Nona posizione per un'altra Honda, quella di Néstor Girolami, che dopo la buona impressione destata in Slovacchia è tornato in pista sulla vettura del team Nika. Il campione argentino in carica potrebbe tornare in pista anche per i round di Thailandia e Qatar (quest'ultimo annunciato ufficialmente per il 20 novembre, un venerdì, in notturna).

In difficoltà, momentaneamente, le Lada. Van Lagen, Huff e Catsburg si sono piazzati rispettivamente dodicesimo, tredicesimo e quattordicesimo ad oltre quattro secondi da López. Le Vesta ufficiali, così come le Cruze, avranno venti chili di zavorra aggiuntiva durante questo weekend.

Solo quindicesimo Stefano d'Aste, con la Chevrolet del team Münnich, che si è messo alle spalle Tom Chilton, John Filippi e Grégoire Demoustier.

Domani, le due sessioni di prove libere mattutine si svolgeranno alle 10:10 e alle 13:00, mentre l'appuntamento con le qualifiche è previsto per le 16:15. Eurosport trasmetterà le prove ufficiali solo in differita, a partire dalle 18:00.

Classifica:

testpor

Immagine copertina: twitter.com/pechito37


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.