WTCC Shanghai: Dominio Chevrolet, Müller ancora in pole

di 02 novembre 2013, 09:10
WTCC Shanghai: Dominio Chevrolet, Müller ancora in pole

6 Chevrolet nei primi 6 posti: è questo il bilancio chiaro ed inequivocabile della penultima sessione di qualificazione del Mondiale Turismo 2013, disputatasi sul circuito di Shanghai. Yvan Müller ha fatto segnare il miglior tempo in entrambe le manche di qualificazione e prenderà il via dalla pole position, affiancato in prima fila dal compagno di squadra Tom Chilton, staccato però di quasi 4 decimi. In seconda e terza fila si schiereranno le Chevrolet di Pepe Oriola (Team Tuenti), James Nash (Bamboo), Alex MacDowall (Bamboo) e Rickard Rydell (NIKA), racchiusi in poco più di due decimi ma staccati di oltre mezzo secondo dalla vetta.

Il primo degli altri è Norbert Michelisz, pilota della Honda del team Zengo, che dopo il buon weekend di Suzuka dovrà accontentarsi della settima posizione sullo schieramento di partenza; Robert Huff (Seat Munnich) e le Honda Civic ufficiali di Tarquini e Monteiro chiudono la top-10. Sarà proprio il portoghese a partire dalla pole position per Gara-2, mentre al suo fianco partirà il compagno di squadra, in virtù del regolamento che, per Gara-2, ribalta le prime 10 posizioni ottenute nelle qualifiche.

L'ultimo pilota ad aver conquistato l'accesso in Q2 è stato Franz Engstler, unico pilota BMW qualificatosi tra i primi 12, Thed Bjork, pur avendo concluso tra i primi 12 la Q1, non ha potuto disputare la Q2 e domani non potrà conquistare punti per il campionato; la sua Volvo C30, è stata infatti ammessa in via eccezionale al via della gara di Shanghai e il pilota svedese non ha potuto per regolamento partecipare alla Q2, così come domani non potrà conquistare punti per il campionato. Bjork ha dato prova di essere molto veloce durante l'intero weekend, visto che ha conquistato il miglior tempo nella prima sessione di libere, il secondo tempo nella sessione successiva e una buona settima posizione in Q1.

Tra gli esclusi dall'ultima fase delle qualifiche figurano Tom Coronel, tredicesimo, giunto a soli 4 centesimi da Engstler alla fine della Q1 e James Thompson, quattordicesimo con la Lada; Stefano D'Aste, unico italiano in gara, ha percorso solamente 3 giri e non è riuscito a far meglio della 26ª posizione.

Le due gare prenderanno il via domani alle 8:35 e alle 9:35, ora italiana. Questo lo schieramento completo di Gara-1

Y.Müller Chevrolet Cruze 1:53.486 T.Chilton Chevrolet Cruze 1:53.868
P.Oriola Chevrolet Cruze 1:54.008 J.Nash Chevrolet Cruze 1:54.034
A.MacDowall Chevrolet Cruze 1:54.054 R.Rydell Chevrolet Cruze 1:54.215
N.Michelisz Honda Civic 1:54.576 R.Huff Seat Leon 1:54.623
G.Tarquini Honda Civic 1:54.666 T.Monteiro Honda Civic 1:54.959
F.Engstler BMW 320 1:55.624 T.Bjork Volvo C30
T.Coronel BMW 320 1:55.204 J.Thompson Lada Granta 1:55.316
M.Basseng Seat Leon 1:55.434 H.Valente Seat Leon 1:55.535
C.Ng BMW 320 1:55.581 D.O'Young BMW 320 1:55.591
T.Boardman Seat Leon 1:55.610 F.Barth BMW 320 1:55.719
M.Kozlovskiy Lada Granta 1:55.920 R.Munnich Seat Leon 1:56.171
F.Monje Seat Leon 1:56.282 M.Bennani BMW 320 1:56.359
Y.Taniguchi Seat Leon 1:57.128 S.D'Aste BMW 320 1:58.448
H.Ho BMW 320 1:58.865 F.De Souza Chevrolet Cruze 1:59.230
K.V.Ng Chevrolet Cruze 2:00.337 K.L.Mak BMW 320 2:01.838

COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.