WTCC Río Hondo: López di un soffio su Muller nei test

di 01 agosto 2014, 19:22
WTCC Río Hondo: López di un soffio su Muller nei test

Si è aperto oggi pomeriggio il weekend argentino del WTCC, sul tracciato di Termas de Río Hondo. E, come già successo molte altre volte quest'anno, José María López ha messo subito in chiaro i valori in campo. Tuttavia, se la sessione odierna rappresentasse il reale "termometro" delle forze in pista, dovremmo prepararci a due gare davvero avvincenti. I cinque piloti ufficiali di Citroën e Honda sono racchiusi in 640 millesimi, con Yvan Muller piazzatosi ad appena 16 millesimi dal compagno di squadra.

López è più che mai il favorito, sia per le gare di domenica che per la conquista del campionato, a maggior ragione considerando che è il suo circuito di casa e che qui ha vinto la seconda manche l'anno scorso, all'esordio nella categoria. Muller deve recuperare 39 punti e fino a questo punto della stagione è risultato sicuramente più falloso dell'argentino, con i tantissimi punti persi per la penalità in Slovacchia e la qualifica storta che gli ha complicato il weekend russo.

Tornando ai test di oggi, al terzo posto si è piazzato Gabriele Tarquini sulla Honda, anch'egli staccato di meno di un decimo da López, davanti a Sébastien Loeb e Tiago Monteiro. L'unico oltre ai già citati "magnifici cinque" a contenere il distacco nell'ordine del secondo è stato Mehdi Bennani, sesto sulla Civic del Proteam.

Più in difficoltà le Chevrolet, penalizzate con ulteriori venti chilogrammi di zavorra rispetto alle Honda. La prima vettura della Casa del Cravattino in classifica è quella di Hugo Valente, settimo ad 1.3  di ritardo. Ancora più indietro i primi due alfieri del marchio statunitense in classifica generale: Gianni Morbidelli è dodicesimo, Tom Coronel tredicesimo.

In evidenza invece le Lada di Huff e Thompson, rispettivamente nono e decimo, anche se con un passivo a cavallo dei due secondi dai battistrada. Non ha girato Norbert Michelisz, sulla Honda del team Zengõ.

Tra le TC2 è il solito Franz Engstler a dettare legge. Alle sue spalle il debuttante Camilo Echevarría, che per l'occasione sostituisce Pasquale di Sabatino sulla seconda BMW gestita dallo stesso Engstler. Chiude la fila la Seat del corso John Filippi.

Per domani previste, come sempre, due sessioni di prove libere prima delle qualifiche che prenderanno il via alle 20:00, in diretta su Eurosport.

Risultati:

1 José María López Citroën Total Team Citroën C-Elysée TC1 1:44.254
2 Yvan Muller Citroën Total Team Citroën C-Elysée TC1 1:44.270
3 Gabriele Tarquini Honda Castrol Team Honda Civic TC1 1:44.343
4 Sébastien Loeb Citroën Total Team Citroën C-Elysée TC1 1:44.641
5 Tiago Monteiro Honda Castrol Team Honda Civic TC1 1:44.894
6 Mehdi Bennani Proteam Motorsport Honda Civic TC1 1:45.201
7 Hugo Valente Campos Racing Chevrolet Cruze TC1 1:45.592
8 Tom Chilton ROAL Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:45.949
9 Robert Huff Lada Sport Lukoil Lada Granta TC1 1:46.211
10 James Thompson Lada Sport Lukoil Lada Granta TC1 1:46.340
11 René Münnich Münnich Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:46.372
12 Gianni Morbidelli Münnich Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:46.680
13 Tom Coronel ROAL Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:46.998
14 Mikhail Kozlovskiy Lada Sport Lukoil Lada Granta TC1 1:47.267
15 Dušan Borković Campos Racing Chevrolet Cruze TC1 1:47.841
16 Franz Engstler Engstler Motorsport BMW 320 TC2 1:51.801
17 Camilo Echevarría Engstler Motorsport BMW 320 TC2 1:52.583
18 John Filippi Campos Racing Seat León TC2 1:53.530

COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.