WTCC Río Hondo: López brilla, Chilton tiene in alto la Chevrolet

di 02 agosto 2014, 17:21
WTCC Río Hondo: López brilla, Chilton tiene in alto la Chevrolet

Dopo le due sessioni di prove libere, posticipate per un ritardo dell'elicottero d'emergenza, José María López ha confermato la leadership ottenuta ieri pomeriggio durante i test. Il pilota di casa è stato l'unico ad abbattere il muro dell'1:44, con il nuovo crono record di 1:43.889 conquistato nella prima sessione. Le Citroën mattatrici del campionato hanno monopolizzato la classifica nell'aggregata delle due sessioni, con Loeb a precedere Yvan Muller.

Il campione in carica ha concluso in testa la seconda sessione, davanti a López ma con un tempo distante di tre decimi rispetto a quello segnato dall'argentino poche ore prima. Loeb ha invece fermato il cronometro sull'1:44.149 nella prima sessione.

Con quaranta chili di zavorra, la Chevrolet continua ad arrancare sul circuito di Termas de Río Hondo, solo Tom Chilton è riuscito a collocare la sua Cruze nelle primissime posizioni con il terzo tempo nella seconda prova. La situazione delle vetture americane rimane comunque poco incoraggiante, date le difficoltà riscontrate soprattutto da Morbidelli e Coronel, che pagano rispettivamente 1.8 e 2.3 da López.

Al termine delle libere arriva una sorpresa anche dalla Honda, con Mehdi Bennani che ha girato più veloce delle Civic ufficiali di Tarquini e Monteiro fermandosi ad appena tre millesimi da Chilton e precedendo proprio Tarquini di quasi sei centesimi. Ritornato in pista anche Norbert Michelisz, ieri assente per un ritardo aereo.

Senza zavorre per gli scarsi risultati sin qui ottenuti, le Lada ufficiali riescono a trovare la top ten assoluta con Robert Huff, sceso ad un secondo netto dai tempi delle Elysée. Per i russi è il più basso distacco registrato nelle libere dall'esordio di Marrakech.

Tra le TC2 è sempre Franz Engstler il leader indiscusso: il tedesco si è fermato ad oltre sei secondi da López, rifilando però 1.2 alla Seat di John Filippi. Ha girato poco invece Camilo Echevarría, alle prese con problemi al turbo della sua BMW.

Appuntamento con le qualifiche alle ore 20:00, in diretta su Eurosport.

Risultati complessivi delle tre sessioni:

1 José María López Citroën Total Team Citroën C-Elysée TC1 1:43.889 FP1
2 Sébastien Loeb Citroën Total Team Citroën C-Elysée TC1 1:44.149 FP1
3 Yvan Muller Citroën Total Team Citroën C-Elysée TC1 1:44.214 FP2
4 Tom Chilton ROAL Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:44.285 FP2
5 Mehdi Bennani Proteam Motorsport Honda Civic TC1 1:44.288 FP1
6 Gabriele Tarquini Honda Castrol Team Honda Civic TC1 1:44.343 Test
7 Tiago Monteiro Honda Castrol Team Honda Civic TC1 1:44.525 FP2
8 Hugo Valente Campos Racing Chevrolet Cruze TC1 1:44.647 FP2
9 Norbert Michelisz Zengõ Motorsport Honda Civic TC1 1:44.675 FP1
10 Robert Huff Lada Sport Lukoil Lada Granta TC1 1:44.981 FP2
11 René Münnich Münnich Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:45.119 FP2
12 Dušan Borković Campos Racing Chevrolet Cruze TC1 1:45.245 FP2
13 Mikhail Kozlovskiy Lada Sport Lukoil Lada Granta TC1 1:45.435 FP2
14 Gianni Morbidelli Münnich Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:45.747 FP1
15 James Thompson Lada Sport Lukoil Lada Granta TC1 1:46.162 FP1
16 Tom Coronel ROAL Motorsport Chevrolet Cruze TC1 1:46.197 FP1
17 Franz Engstler Engstler Motorsport BMW 320 TC2 1:50.133 FP1
18 John Filippi Campos Racing Seat León TC2 1:51.293 FP2
19 Camilo Echevarría Engstler Motorsport BMW 320 TC2 1:52.583 Test

COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.