WTCC Río Hondo: Loeb apre il plotone Citroën nei test

di 06 marzo 2015, 18:21
WTCC Río Hondo: Loeb apre il plotone Citroën nei test

La mezz'ora di prove che ha aperto la dodicesima edizione del Mondiale Turismo non ha riservato particolari novità rispetto all'andamento del campionato scorso, allorché la Citroën si è confermata assoluta mattatrice piazzando le sue cinque macchine ai primi sei posti nonostante l'asfalto bagnato dalla pioggia.

Come nei test collettivi di Barcellona è stato Sébastien Loeb a piazzarsi in cima alla classifica dei tempi, con il tempo di 1:54.132, avvicinato dai soli compagni di squadra Yvan Muller e José María López. Il francese si è fermato a quasi tre decimi dal capoclassifica, mentre il padrone di casa e campione in carica si è attestato sui sette decimi di ritardo.

Il dominio della Casa del Double Chevron è interrotto dalla Honda Civic ufficiale di Tiago Monteiro, quarto ad un secondo e sette decimi, mentre alle sue spalle il filotto delle C-Elysée è completato da Ma Qinghua e da Mehdi Bennani, quest'ultimo in forza al team Loeb.

La classifica degli "umani" è aperta dalla Chevrolet di Hugo Valente, settimo ad oltre due secondi da Loeb, mentre con l'acqua si è ben comportata la nuovissima Lada Vesta di James Thompson, ottava e molto vicina alle prestazioni delle Chevrolet. Assisteremo poi alla controprova anche sull'asciutto.

Dopo le difficoltà riscontrate nei test spagnoli, Stefano d'Aste sembra avere parzialmente risolto i problemi con la sua nuova Chevrolet del team Münnich. Dodicesimo crono per il genovese, al rientro nel Mondiale dopo una stagione di assenza, a sei decimi dalla migliore Cruze in pista.

Più indietro invece Gabriele Tarquini, che ragionevolmente non si è preso rischi in una sessione di prove difficile fermandosi al quindicesimo posto a quasi tre secondi dai migliori. Subito dietro c'è Rickard Rydell, che ha annunciato un inizio di stagione complicato a causa di un feeling con la sua Honda ancora da trovare dopo diverse annate di stop. Chiude la classifica il rookie francese Demoustier, che si è limitato a pochi giri lenti sulla sua Chevrolet del team Bamboo.

Domani, nel primo pomeriggio italiano, si svolgeranno altre due sessioni di prove libere, mentre il semaforo verde alle qualifiche sarà dato alle 19:00. La differita delle qualifiche sarà trasmessa da Eurosport 2, a partire dalle 20:00.

Classifica dei test:

testwtcc


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.