WTCC GP Slovacchia - Anteprima

di 13 aprile 2016, 14:00
WTCC | GP Slovacchia - Anteprima

Dopo le avvincenti gare d'apertura a Le Castellet, il WTCC si trasferisce nei pressi di Orechová Potôň per la quinta edizione del Gran Premio di Slovacchia. Lo Slovakia Ring rinnova la sfida tra Citroën e Honda, con la Casa giapponese che pare essersi notevolmente avvicinata ai francesi pluricampioni del mondo grazie ai correttivi imposti dalla FIA prima dell'inizio della stagione.

In Francia, infatti, Robert Huff ha conquistato la vittoria in gara-1 mentre Tiago Monteiro ha conteso il successo di gara-2 a José María López dopo essere partito dalla prima fila. Doppio podio anche per Norbert Michelisz, ad ulteriore conferma della crescita delle Civic TC1 in confronto alle C-Elysée, le quali oltre alla zavorra di 80 chilogrammi sembrano non avere compiuto particolari passi avanti, in seguito alla chiusura del programma ufficiale da parte di Citroën previsto per il 2017.

José María López si è comunque confermato essere il riferimento della categoria, con pole e vittoria nonostante la penalità regolamentare. La statistica non è tuttavia a favore dell'argentino, poiché lo Slovakia Ring è l'unico circuito dove ancora non ha mai vinto nel WTCC, con una pole e tre secondi posti come migliore risultato.

Va detto comunque, che pur senza "Pechito" il "Double Chevron" è imbattuto qui, grazie alle due vittorie di Sébastien Loeb e al successo conquistato da Yvan Muller l'anno scorso. I tanti test svolti da Honda su questo tracciato hanno invece consentito alla Casa giapponese di monopolizzare il podio di gara-1 nel 2013, con la vittoria di Gabriele Tarquini su Monteiro e Michelisz.

Proprio il pilota abruzzese ha vissuto a Le Castellet uno dei peggiori weekend della sua lunga carriera di pilota turismo. Il debutto con la Lada Vesta si è infatti risolto con due ritiri: in gara-1 lo scontro con Demoustier gli ha danneggiato una sospensione, mentre in gara-2 si è fermato dopo avere causato l'incidente della prima curva tra Valente e Huff. Ad ogni modo, se Tarquini riuscisse ad ottenere un altro successo in Slovacchia sarebbe il terzo con tre Case differenti, dopo SEAT nel 2012 e appunto Honda nel 2013.

Debutto buono anche per le nuove Volvo ufficiali, con Thed Björk settimo in gara-1 in seguito alla retrocessione a fondo griglia per un'irregolarità nell'altezza della vettura dal suolo. Le S60 hanno pagato tuttavia anche qualche difetto di gioventù, poiché lo stesso quattro volte campione nazionale svedese è stato costretto al ritiro nella seconda manche per una panne meccanica.

Chiamato ad una rivincita è invece Yvan Muller, che nel Gran Premio di casa ha deluso le aspettative racimolando la miseria di 15 punti, frutto del terzo posto in qualifica e del quarto di gara-2, mentre nella prima frazione ha subìto una penalità per partenza anticipata concludendo tredicesimo. Il quattro volte iridato l'anno scorso ha ottenuto la pole, una vittoria ed un terzo posto.

Per quanto riguarda il WTCC Trophy, Mehdi Bennani ha dominato l'appuntamento francese approfittando dei problemi occorsi a Tom Coronel, d'altra parte autore di un ottimo weekend sulla vetusta Chevrolet Cruze del team di Roberto Ravaglia. Il plotone delle vetture non ufficiali guadagnerà i debuttanti Ferenc Ficza, che ha finalmente ricevuto il motore della sua Honda-Zengő (mentre il compagno di squadra Nagy dovrà attendere il prossimo Gran Premio d'Ungheria per gareggiare) e John Bryant-Meisner, che salirà sulla Chevrolet del team Nika. Sulla TC1 statunitense del team Münnich tornerà invece in gara James Thompson, fermo dalla gara ungherese del maggio 2015 dopo essere stato scaricato dal team Lada.

2016 FIA WTCC Race of Slovakia - Automotodróm Slovakia Ring
Round 2/12
15-16-17 aprile 2016

Slovakiaring

INFO CIRCUITO

Lunghezza del circuito: 5,922 km
Giri da percorrere: 11 (gara-1), 12 (gara-2)
Distanza totale: 65,142 km (gara-1), 71,064 (gara-2)
Numero di curve: 14
Senso di marcia: orario

RECORD

Giro gara: 2:05.748 - Yvan Muller - Citroën - 2015
Giro prova: 2:03.736 - Yvan Muller - Citroën - 2015
Vittorie pilota: 2 - Gabriele Tarquini, Sébastien Loeb
Vittorie costruttore: 3 - Citroën
Pole pilota: 1 - Norbert Michelisz, Gabriele Tarquini, José María López, Yvan Muller
Pole costruttore: 2 - Honda, Citroën
Podi pilota: 4 - Gabriele Tarquini, Yvan Muller
Podi costruttore: 8 - Citroën

ALBO D'ORO

albosvk

PROGRAMMA

Venerdì 15 aprile
12:30-13:00 Test

Sabato 16 aprile
8:45-9:15 Prove Libere 1
11:30-12:00 Prove Libere 2
14:00-14:50 Qualifiche - Eurosport 2
15:00-15:30 MAC3 - Eurosport 2

Domenica 3 aprile
12:10 Gara-1 - Eurosport 1
14:15 Gara-2 - Eurosport 1


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.