WRC Montecarlo: non ce l'ha fatta lo spettatore investito da Paddon

Inizio tragico per il Rally del Principato. Hyundai ritira la #4 in segno di rispetto di 20 gennaio 2017, 10:06 252 visualizzazioni
WRC | Montecarlo: non ce l'ha fatta lo spettatore investito da Paddon

In una nota sul sito ufficiale del WRC si apprende della scomparsa dello spettatore che, nel corso della PS1 del Rally di Montecarlo, è stato travolto dalla Hyundai i20 di Hayden Paddon.

Paddon, scivolato sul fondo ghiacciato di una curva a sinistra, è finito contro la montagna che si trovava alla sua destra, andando a colpire proprio lo sventurato spettatore che si era appostato in quella zona per scattare foto, nonostante questa fosse molto pericolosa e altri appassionati sul posto lo avevano avvisato della pericolosità di quel punto. Va detto che i soccorsi non sono stati tempestivi, poiché la prova speciale era in corso e l'ambulanza non ha potuto percorrere il tracciato in senso inverso, ossia dal traguardo al luogo dell'incidente, dovendo arrivare proprio dal luogo di partenza della corsa. Trasportato all'ospedale di Nizza in condizioni disperate, lo spettatore è deceduto durante la notte.

In segno di rispetto per la vittima, un 50enne spagnolo, il team Hyundai ha ritirato la vettura di Paddon dal Rally di Montecarlo. 

Questo è quanto si legge nel comunicato: L'Automobile Club di Monaco annuncia con rammarico ulteriori dettagli riguardo l'incidente della vettura #4 (Paddon/Kennard) nella PS1. Lo spettatore è stato trasportato via elicottero all'ospedale di Nizza. Nonostante gli sforzi dello staff medico, lo spettatore ha perso la vita. È in corso un'investigazione sull'incidente e tutte le parti coinvolte forniranno assistenza alle autorità competenti. Tutti gli addetti ai lavori rivolgono le più sincere condoglianze alle famiglie e alle persone vicine alla vittima".

Condoglianze anche da parte dello staff di Passione a 300 all'ora.




1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Boscagoo
    #1 Boscagoo 25 gennaio, 2017, 15:53

    Condoglianze, ma queste persone che si mettono in punti non indicati a fare foto...non le capisco. Capisco la passione, certo, capisco anche la fatalità...però...

Solo gli utenti registrati possono commentare.