WRC Mikkelsen firma con Hyundai per le ultime tre gare del 2017

Clamoroso cambio di casacca per il norvegese di 05 settembre 2017, 15:40
WRC | Mikkelsen firma con Hyundai per le ultime tre gare del 2017

Andreas Mikkelsen ha firmato un contratto con Hyundai per correre le ultime tre gare del WRC 2017. L'annuncio è arrivato pochi minuti fa dal team coreano, che si è accaparrato il pilota norvegese per i rally di Catalunya, Galles e Australia nel (presumibile) tentativo di aiutare Thierry Neuville nella sua rincorsa a Sébastien Ogier. Non è escluso tuttavia che possa essere ben presto stipulato un accordo anche per il 2018.

Mikkelsen aveva già provato la i20 WRC in Portogallo lo scorso aprile prima di optare per la Citroën C3, vettura che ha poi riportato sul podio nell'ultimo Rally di Germania, concluso al secondo posto alle spalle di Ott Tänak. In Catalunya l'ex pilota Volkswagen sostituirà Hayden Paddon, mentre per i due round successivi dovrebbe essere Daniel Sordo a cedergli il volante.

La Hyundai sarà quindi la terza vettura pilotata da Mikkelsen in questo 2017, dopo la C3 e la Škoda Fabia R5 portata in gara a Montecarlo, in Corsica e in Portogallo. Contestualmente, Citroën ha annunciato la presenza di Kris Meeke nel prossimo Rally di Catalunya al fianco di Stéphane Léfèbvre e Khalid Al Qassimi.

Queste le parole del team manager Hyundai, Michel Nandan: "Le trattative con Andreas sono cominciate quando si è ritrovato senza volante, ma non avevamo nulla da offrirgli perché la nostra line-up era già completa. Tuttavia, visto il terreno perso in classifica, abbiamo rivalutato la situazione. Abbiamo parlato con i nostri tre equipaggi e abbiamo reso loro nota la nostra decisione".

Molto soddisfatto anche Mikkelsen, che probabilmente è riuscito a trovare una sistemazione definitiva dopo una stagione da "nomade": "Hyundai è un grande team, composto da persone molto valide, e la vettura ha dimostrato di essere competitiva su ogni superficie. Ho già avuto possibilità di testarla su terra qualche mese fa. Ho avuto ottime sensazioni e sono sicuro che le avremo anche nelle ultime tre gare. Il mio obiettivo è di aiutare la squadra a vincere il titolo costruttori. Credo molto nel team e nella vettura, sono molto carico. Io e Anders (Jæger, il suo copilota) siamo pronti e speriamo sia l'inizio di un rapporto a lungo termine".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.