WRC Australia: Mikkelsen leader a fine tappa, Neuville secondo

Meeke conserva il podio, in difficoltà le Ford di 17 novembre 2017, 09:39
WRC | Australia: Mikkelsen leader a fine tappa, Neuville secondo

Al termine delle prime otto speciali del Rally d'Australia la classifica generale propone una doppietta Hyundai con il solito Andreas Mikkelsen a precedere un Thierry Neuville protagonista di un ottimo giro pomeridiano. Il belga ha vinto tre prove speciali su cinque e ha superato Kris Meeke proprio sul traguardo di fine tappa, per appena sette decimi. Il distacco dal compagno di squadra è tuttora importante, 20"1, sei decimi in meno rispetto al giro mattutino.

Meeke, così come pure Craig Breen al volante della Citroën, ha trascorso un pomeriggio regolare e senza errori, ma come già avvenuto in Galles la C3 dimostra di soffrire sulla distanza. Tra i due piloti della Casa francese si è inserito Jari-Matti Latvala, che nonostante un feeling non ottimale con la Toyota dovuto alla scelta di gomme dure ha tenuto un buon ritmo, portandosi a nove secondi dal podio virtuale.

Hanno incontrato grosse difficoltà i piloti delle Ford Fiesta. Ott Tänak è incappato nello stesso errore della mattinata, perdendo un altro diffusore posteriore e ritrovandosi quindi nuovamente "frenato" da un'importante riduzione di carico: ciononostante ha vinto, a pari merito con Neuville, la brevissima PS7 perdendo di fatto solo una posizione rispetto alla mattinata; è solo ottavo invece Sébastien Ogier, di nuovo alle prese con problemi ai paddle shift elettronici e dunque con un cambio che funziona ad intermittenza. Tra di loro c'è Hayden Paddon, il quale ha lamentato il problema esattamente opposto rispetto a Latvala: la sua Hyundai non si è adattata al meglio alle gomme morbide scelte per affrontare le frazioni pomeridiane.

Stéphane Léfèbvre, vittima di un'altra foratura nella stessa speciale di stamani, Elfyn Evans ed Esapekka Lappi completano il lotto delle WRC ufficiali. Il gallese non sta beneficiando appieno delle gomme DMACK come in altre occasioni, mentre il finlandese della Toyota ha ripreso la sua marcia dopo avere risolto i problemi al servosterzo. Alle loro spalle Kalle Rovanperä sulla Ford Fiesta in versione R5, che sta ottenendo ottimi riferimenti pur correndo di fatto in solitaria.

Archiviata la prima giornata, a partire dalle 21:18 italiane di oggi si svolgerà la seconda: otto frazioni con due nuovi passaggi sulla superspeciale Destination NSW, poco più di 130 chilometri in totale.

Classifica:


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.