Whitmarsh: "Abbiamo voluto prendere qualche rischio con la MP4-28"

di 12 marzo 2013, 09:49
Whitmarsh: "Abbiamo voluto prendere qualche rischio con la MP4-28"

La McLaren non è così sicura della propria affidabilità, proprio a pochi giorni dall’inizio della stagione 2013, secondo Martin Whitmarsh, ma ha messo in chiaro che la nuova MP4-28 costituisce un grande salto rispetto alla monoposto del 2012. L’obiettivo è quindi di concentrarsi sul potenziale sviluppo a lungo termine, anche se può andare a scapito dei risultati per le prime gare della stagione.

Con una nuova monoposto non si può essere mai sicuri, perché se è affidabile e stabile, solitamente la si vuole rendere più veloce, più leggera e cose del genere” ha spiegato Whitmarsh.

Abbiamo creato qualcosa di molto diverso e nuovo, per essere sicuri di avere un margine di sviluppo durante la stagione. Facendo così, è molto più impegnativo arrivare ad un certo livello di affidabilità alla prima gara della stagione, dopo 5000 chilometri di test”.

Chiaramente” conclude “abbiamo voluto prendere qualche rischio, cambiando la macchina rispetto all’anno scorso, ma non potevamo rimanere ossessionati dalla ricerca continua dell’affidabilità e non cambiare nulla nella nuova monoposto”.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.