WEC Svelata la prima bozza di calendario 2018-2019

Stagione su due anni, si finisce a Le Mans 2019 dopo il ritorno a Sebring di 01 settembre 2017, 23:49
WEC | Svelata la prima bozza di calendario 2018-2019

Tramite una conferenza stampa a Città del Messico, sede del prossimo round del campionato 2017, il WEC ha diramato una prima bozza di calendario per la stagione ventura. Il termine "stagione" utilizzato al posto di "anno" non è casuale, perché le indiscrezioni che volevano un calendario su due anni sono state pienamente confermate.

La stagione 2018-2019 prenderà il via da Spa-Francorchamps, con la consueta 6h che si svolgerà nel primo fine settimana di maggio 2018, e terminerà con l'edizione numero 87 della 24h di Le Mans, a giugno 2019. Ne consegue che ci sarà un "doppio giro" sia sulle Ardenne che in riva alla Sarthe, gare che rischiano davvero di essere le uniche a vedere al via le LMP1 ibride nei prossimi due anni.

Tra le otto gare presenti in questa bozza si annovera il grande ritorno della 12h di Sebring, rimossa dal calendario FIA dopo l'edizione 2012 e da allora prova esclusiva del campionato statunitense. Questa gara proporrà quindi la sfida tra le LMP2 del mondiale e le DPi americane; in tutto questo sarà interessante giudicare il valore delle LMP1 non-ibride in confronto alle vetture che sono ormai richieste sempre più a gran voce anche nel WEC, le DPi appunto.

Si preannuncia una lunga fase di stop dopo la 24h di Le Mans 2018, perché l'appuntamento successivo è previsto al Fuji. Si passerà direttamente dalla metà di giugno alla metà di ottobre. Confermata anche Shanghai ad inizio novembre.

Tra Shanghai e Sebring, a febbraio 2019 è stata posizionata la quinta gara della stagione, che andrebbe quindi a concretizzare appieno l'idea di una "winter season". Vi è la massima incertezza sul luogo dove si disputerà questa corsa: potrebbe trattarsi di una terza location asiatica, probabilmente quel Bahrain che ancora non figura tra le gare previste.

Il campionato 2018-2019 si concluderà, come detto, sulle leggendarie piste di Sebring, Spa-Francorchamps e Le Mans, mentre la stagione 2019-2020 avrà inizio nell'ottobre successivo.

Il calendario ufficiale sarà diramato il prossimo 21 settembre, all'interno del World Motor Sport Council.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.