WEC Shanghai: aggiornamenti al Balance of Performance

Ecco i correttivi per le vetture GT in vista della gara cinese di questo weekend di 03 novembre 2016, 18:31 132 visualizzazioni
WEC | Shanghai: aggiornamenti al Balance of Performance

In vista della 6h di Shanghai, penultimo appuntamento del WEC previsto per questo fine settimana, il bureau tecnico dell'ACO è intervenuto per la nona volta in questa stagione, ritoccando nuovamente le caratteristiche delle vetture GT.

Nella GTE-Pro, Porsche e Aston Martin potranno godere di un air restrictor più ampio di 0,4 e 0,2 millimetri rispettivamente, mentre le Ferrari riceveranno un leggero incremento dei giri motore consentiti agli alti regimi.

Per quanto riguarda i serbatoi, capacità aumentata per Ford (3 litri), Porsche (2 litri) e Ferrari (1 litro), mentre le Aston Martin avranno un restrittore di rifornimento più ampio di 1,5 millimetri.

Nella GTE-Am, le Porsche peseranno 10 chilogrammi in meno, l'Aston Martin invece "ingrasserà" della stessa cifra; diminuito di 5 chilogrammi anche il peso della Corvette. Invariata la situazione della Ferrari.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.