WEC 24h di Le Mans - Anteprima GTE-Am e orari

di 14 giugno 2016, 18:00
WEC | 24h di Le Mans - Anteprima GTE-Am e orari

L'ultimo capitolo riservato alla 24h di Le Mans 2016 è quello dedicato alla categoria GTE-Am, che riserva uno spazio ai gentleman drivers in quanto su ogni vettura devono essere presenti almeno due piloti di categoria "bronze" oppure un "bronze" ed un "silver". Questa categoria non osserva il regolamento 2016, le vetture impiegate rispondono ancora alle specifiche dell'anno scorso.

I vincitori 2015 sono Alexey Basov, Andrea Bertolini e Viktor Shaitar. Nessuno dei tre difenderà questo titolo, poiché Basov non parteciperà, Bertolini gareggerà in GTE-Pro e Shaitar piloterà la BR01 nella classe LMP2. Anche SMP Racing non sarà al via, in quanto interamente impegnato nella categoria LMP2.

Tredici vetture al via (contro le quattordici dell'anno scorso), sette delle quali presenti "one-off": cinque Ferrari, quattro Porsche, due Corvette e due Aston Martin.

Le prime due corse stagionali hanno visto una sostanziale parità tra Aston Martin, Ferrari e Corvette. La 458 del team AF Corse si è imposta a Silverstone con Águas/Collard/Perrodo, giungendo seconda a Spa, risultati invertiti rispetto alla Vantage ufficiale pilotata da Dalla Lana/Lamy/Lauda. Due terzi posti per la Corvette del team Larbre, che a Le Mans non potrà però contare sul suo pilota di riferimento poiché Paolo Ruberti si è rotto una vertebra a Hockenheim durante un'esercitazione di guida: al suo posto gareggerà Jean-Philippe Belloc, preferito a Nick Catsburg nonostante l'olandese sia risultato molto più veloce nel corso dei test collettivi della scorsa settimana.

AF Corse aggiungerà alla entry list una seconda 458 per Cameron/M. Griffin/Scott, mentre sull'esemplare schierato dalla Scuderia Corsa vi sarà Townsend Bell, protagonista dell'ultima Indy 500, insieme a Jeff Segal e Bill Sweedler. Sulla Vantage #99 ci saranno invece Liam Griffin, Gary Hirsch e Andrew Howard.

Nonostante piloti di tutto rispetto (ben cinque "works drivers" in aggiunta ad Adam Carroll), l'inizio di 2016 delle Porsche è stato al di sotto delle aspettative: Klaus Bachler ha conquistato la pole sotto la pioggia di Silverstone, ma in Inghilterra come a Spa le tre 911 sono poi rimaste sempre a fondo classifica durante la gara. L'unica new entry per la Casa di Weissach è rappresentata dalla seconda vettura del team Proton, affidata a Keen/MacNeil/Miller.

Pochissimi cambiamenti, rispetto a Spa, per quanto riguarda il Balance of Performance: Ferrari alleggerite di 10 chilogrammi e Aston Martin avvantaggiate da restrittori di 0,3 millimetri più larghi.

Prove libere, qualifiche e gara saranno trasmesse interamente dai canali di Eurosport, nelle modalità indicate in basso.

24 Heures du Mans 2016 - Circuit de la Sarthe
Round 3/9

15-16-18-19 giugno 2016

LM-r8-2016

INFO CIRCUITO

Lunghezza del circuito: 13,629 km
Distanza da percorrere: 24 ore
Numero di curve: 21
Senso di marcia: orario

RECORD

Distanza di gara: 6h01:23.694 (397 giri, 5410,713 km) - Timo Bernhard/Romain Dumas/Mike Rockenfeller - Audi - 2010
Giro gara LMP1:
 3:17.745 - André Lotterer - Audi - 2015
Giro prova LMP1: 3:16.887 - Neel Jani - Porsche - 2015
Giro gara LMP2: 3:36.679 - Oliver Turvey - Gibson - 2015
Giro prova LMP2: 3:37.609 - Tristan Gommendy - Ligier - 2014
Giro gara GTE-Pro: 3:53.763 - Darren Turner - Aston Martin - 2015
Giro prova GTE-Pro: 3:53.700 - Gianmaria Bruni - Ferrari - 2015
Giro gara GTE-Am: 3:54.480 - Christoffer Nygaard - Aston Martin - 2014
Giro prova GTE-Am: 3:54.665 - Sam Bird - Ferrari - 2014

Vittorie pilota: 9 - Tom Kristensen
Vittorie costruttore: 17 - Porsche
Pole pilota: 5 - Jacky Ickx
Pole costruttore: 17 - Porsche
Podi pilota: 14 - Tom Kristensen
Podi costruttore: 50 - Porsche

ALBO D'ORO

lmalbo

PROGRAMMA

Mercoledì 15 giugno
16:00-20:00 Prove Libere - Eurosport 1
22:00-0:00 Qualifiche 1 - Eurosport 1

Giovedì 16 giugno
19:00-21:00 Qualifiche 2 - Eurosport 1
22:00-0:00 Qualifiche 3 - Eurosport 1

Sabato 18 maggio
15:00 Gara - Eurosport 1

NB: la gara sarà trasmessa interamente da Eurosport 1, fatto salvo per i seguenti spezzoni, dove verrà invece trasmessa da Eurosport 2: sabato 21:00-21:30 e 23:15-23:30; domenica 8:30-9:00.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.