Vandoorne confida nel debutto in F1 nel 2016

di 13 ottobre 2015, 15:10
Vandoorne confida nel debutto in F1 nel 2016

Il Campione GP2 Stoffel Vandoorne, nonostante il recente passato dimostri il contrario, si dice fiducioso di poter debuttare nel 2016 in Formula 1.
Il pilota belga, 23 anni, ha stravinto il campionato GP2 di questa stagione e ha mostrato un talento cristallino che meriterebbe, in teoria, l'approdo nella massima serie.

Ultimamente, però, il passaggio non è automatico: proprio il campione uscente, Jolyon Palmer, quest'anno si è dovuto accontentare di alcune sessioni di prove libere con la Lotus, ma è attualmente senza sedile per il 2016. Stessa sorte capitata al nostro Davide Valsecchi, ad esempio.

Vandoorne, pilota del vivaio Mclaren insieme a Kevin Magnussen, è stato accostato al team principale quando le voci sul ritiro di Jenson Button si erano fatte insistenti. Ora, con i sedili ancora al sicuro con Button e Alonso (a meno di clamorosi risvolti di mercato), la strada principale è sbarrata.

Se Boullier dice che si aspetta di vedere tutti i suoi piloti in pista nel 2016, c'è da fare i conti con i sedili ancora a disposizione. Haas dovrebbe annunciare a breve il suo secondo pilota (dovrebbe essere Gutierrez), così come si attende la scelta della futura Lotus (o Renault). Rimangono ancora incerti i sedili della Manor, con uno che potrebbe andare alla riserva Mercedes Pascal Wehrlein.

"Niente è ancora deciso. Credo ci siano possibilità con diversi team: con il campionato GP2 conquistato, posso pensare al futuro con maggiore relax".

La strada è molto in salita, comunque.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.