Tris italiano in Qatar: Rossi vince davanti alle Ducati

di 29 marzo 2015, 22:55
Tris italiano in Qatar: Rossi vince davanti alle Ducati

Per il motorsport italiano questa domenica entra di diritto nella storia. Dopo la vittoria di Vettel a Sepang con la Ferrari, questa sera Valentino Rossi in sella alla sua Yamaha numero 46 ha vinto il Gp del Qatar davanti alle velocissime Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Un podio tutto italiano che in MotoGp mancava dal Gp del Giappone del 2006, quando sul podio ci salirono lo stesso Rossi, Capirossi e Melandri.

Una gara bellissima, che ha visto Rossi inseguire le due Ducati e la Yamaha del compagno di team Lorenzo, giunto 4° al traguardo, per quasi tutta la gara dopo una brutta partenza. Incredibili gli ultimi 10 giri, dove Rossi e Dovizioso (aiutato da un prodigioso motore) hanno dato vita ad una battaglia di nervi che ha visto il "dottore" vincere soprattutto grazie ad una incredibile staccata a curva 1 dell'ultimo giro. Bene anche Iannone, al 1°podio in carriera in MotoGp che ha saputo regolare un buon Lorenzo, a cui è mancato il guizzo per salire sul podio.

Male le due Honda di Marquez e Pedrosa, le vere favorite fino a qualche ora fa per la vittoria di questa gara. Il campione del mondo è stato protagonista di un contatto con Lorenzo alla prima curva dopo la partenza, che lo ha costretto ad una rimonta fino al 5° posto finale. Pedrosa invece, dopo una buona partenza non è mai entrato in gara, rimanendo in ombra.

Buona gara per Crutchlow, che "vince" il gp delle moto satellite, precedendo le due Yamaha del team Tech 3 di Smith e Pol Espargaro. Buona gara per la Ducati Gp14 del team Pramac, con un Hernandez capace anche di tenere il passo dei primi durante la prima fase di gara.

Rimangono fuori dalla top ten le due Suzuki, con Aleix Espargaro 11°, e il debuttante e campione 2013 della Moto3 Maverick Vinales 14. Male l'Aprilia, con Melandri mai in gara che chiude 21° a quasi un giro dal vincitore. Prossima gara ad Austin, in Texas.

(immagine Facebook/ValentinoRossiOfficial)


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.