Total F1: morto il presidente de Margerie in un incidente aereo

di 21 ottobre 2014, 10:16
Total F1: morto il presidente de Margerie in un incidente aereo

Il presidente della Total, Christophe de Margerie, è rimasto ucciso in un incidente aereo in Russia, presso l'aeroporto Vnukovo di Mosca.

È stato confermato dall'aeroporto che un Falcon 50 - di costruzione francese e di media misura - si è schiantato e non vi sono sopravvissuti, tra il passeggero e i tre membri dell'equipaggio. La dinamica dell'incidente è tutta da chiarire, ma si parla di un contatto fatale tra il jet e un mezzo spalaneve in pista.

Il marchio Total in F1 è molto legato alla Lotus, e in particolar modo, al pilota Romain Grosjean, che stamattina ha scritto un ricordo sentito e commosso su de Margerie:

Oggi, il risveglio è duro.

Christophe, tu eri uno di quegli uomini che si incontrano molto raramente nella vita. Hai creduto in me e mi hai aiutato a realizzare un sogno. I migliori se ne vanno sempre troppo presto e questa mattina, questa frase è più vera che mai.

Eri una persona che incuteva soggezione, eri impressionante, gentile, affascinante e pungente, e mi ricorderò sempre tutti i momenti condivisi con te. Sono stati speciali e unici, come il mio rapporto con la Total F1, che è nata per tua iniziativa.

Mi hai aiutato, ma soprattutto mi hai insegnato! So che veglierai su tutti noi e che sarai fiero dei nostri risultati. A Gennaio, mi hai detto: "Lavora il doppio quest'anno e l'anno prossimo guadagnerai!" - credo che quest'anno sia veramente nero, ma so che il nostro futuro non sarà che migliore. 

Oggi il dolore è molto forte per me, ma immagino che sia orribile per la tua famiglia, a cui mando le mie condoglianze più sincere.

Ti abbiamo voluto bene,

Romain

 

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.