Toro Rosso: Max Verstappen alla guida di una STR7

di 11 settembre 2014, 10:27
Toro Rosso: Max Verstappen alla guida di una STR7

Dopo aver provato una F1 durante un evento promozionale a Rotterdam, Max Verstappen, nella giornata di ieri, ha realmente testato una F1. Il sedicenne ha guidato una Toro Rosso del 2012, la STR7, presso il circuito di Adria. Al mattino, la pista era umida per la pioggia della notte prima, quindi i primi giri sono stati effettuati su gomme intermedie, ma le condizioni sono poi migliorate, al punto tale che è stato possibile girare con le gomme da asciutto.

I giri completati sono stati 148, alternando long run a simulazioni di qualifica, oltre a simulazioni di partenza e pit stop. Il tutto, si è svolto senza problemi.

Le impressioni di Max Verstappen: "Non vedevo l'ora di fare il mio primo test su una F1, su un circuito vero e proprio, e devo dire che mi sono proprio divertito. È stata una buona occasione per lavorare con Xevi (Pujolar), il mio ingegnere di pista il prossimo anno, ed è stata una buona occasione per abituarsi a tutti quei bottoni e pulsanti sul volante. Penso che sia andato tutto bene e non vedo l'ora di ritornare su una F1 al più presto possibile".

Le impressioni di Xevi Pujolar, ingegnere di pista: "Max ha iniziato la sua sessione di test con gomme intermedie e non ha fatto particolari errori. Abbiamo lavorato in modo tale da simulare un weekend di gara. Max è stato sempre molto concentrato, è stato preciso e ha imparato molto in fretta, senza fare troppe domande. Una volta che è stato in grado di girare con le slick, si è ulteriormente abituato alla monoposto e da lì ha potuto incrementare la sua velocità, intanto che provavamo la monoposto con diversi carichi di benzina, simulando sia la gara che le sessioni di qualifica. Per essere un primo test, è stato notevole".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.