Toro Rosso, Franz Tost: "È stato difficile lasciare Jean-Eric Vergne"

di 14 dicembre 2014, 09:49 14 visualizzazioni
Toro Rosso, Franz Tost: "È stato difficile lasciare Jean-Eric Vergne"

Franz Tost ha dichiarato che è stata difficile la scelta per i piloti del 2015: in Toro Rosso, la formazione sarà composta da Carlos Sainz Jr. e Max Verstappen, mentre in Red Bull ci sarà la coppia formata da Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat. Jean-Eric Vergne difficilmente continuerà la sua avventura in F1, anche se nei giorni scorsi aveva dichiarato di avere comunque qualche opzione per rimanere in F1.

Il team principal di Toro Rosso ha dichiarato: "È stata una decisione difficile dover lasciare Jean-Eric Vergne, perché non c'è dubbio che sia un pilota di talento, ma l'obiettivo del nostro team è di investire sui giovani piloti del Red Bull Junior Driver Programme e lui aveva completato tre stagioni con noi". Ha continuato: "Il nostro pilota francese ha anche avuto la sua parte di sfortune quest'anno, ma è stato autore di performance impressionanti".

Daniil Kvyat, dopo solo una stagione in F1 e in Toro Rosso, è stato promosso a pilota della Toro Rosso. Ecco la valutazione del pilota russo da parte di Franz Tost: "Daniil ha fatto un eccellente lavoro da pilota debuttante e ha dimostrato di essere un pilota molto veloce e di avere il potenziale per diventare uno dei top driver. È fortemente motivato a imparare e a ottenere risultati, ed è sempre stato concentrato sul migliorare la propria performance durante la stagione. Il suo grande talento e la sua attitudine da combattente gli hanno dato la possibilità di essere promosso piuttosto in fretta e ha avuto la possibilità di passare in Red Bull già a partire dalla prossima stagione".




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.