Test F1, Jerez, miglior tempo per Raikkonen a metà giornata

di 04 febbraio 2015, 14:00
Test F1, Jerez, miglior tempo per Raikkonen a metà giornata

Sono ancora una volta Kimi Raikkonen e la Ferrari i protagonisti dei test di Jerez, giunti all'ultimo giorno: a metà giornata il pilota finlandese della Ferrari si trova in vetta col tempo di 1:22.537 ottenuto con le gomme dure; in termini di chilometraggio, la SF15-T numero 7 ha completato 51 passaggi.

Secondo tempo assoluto per Max Verstappen, a poco meno di 3 decimi da Raikkonen e con ben 67 tornate sulle spalle; terzo Marcus Ericsson, tornato al volante della Sauber al posto di Felipe Nasr, autore di 46 giri; l'olandese e lo svedese hanno ottenuto i rispettivi migliori tempi su gomme morbide e medie.

Più indietro i piloti motorizzati dalla Mercedes, con Hamilton quarto, Grosjean quinto e Massa sesto, con distacchi compresi tra il secondo e il secondo e mezzo dal miglior crono di Raikkonen. L'inglese e il francese hanno finora compiuto una cinquantina di giri a testa, mentre Massa è fermo a quota 34.

Non si fermano i problemi in casa Red Bull: Daniil Kvyat ha perso oltre tre ore a causa di un problema all'ERS che gli ha consentito di compiere appena 21 giri, il migliore dei quali ad oltre due secondi da Raikkonen. In ripresa la McLaren, che ha risolto i problemi all'impianto di raffreddamento che hanno bloccato ieri Alonso e che, con Button al volante, ha percorso 24 tornate; se il dato chilometrico è buono, ma non certo entusiasmante, migliore è la situazione dal punto di vista del cronometro: per la prima volta in questi giorni, infatti, la McLaren si è sensibilmente avvicinata ai primi, fermandosi a poco più di cinque secondi dal miglior tempo della Ferrari di Raikkonen

Due le interruzioni capitate finora: la prima dopo meno di un'ora dall'inizio delle prove per il problema all'ERS subito da Kvyat e la seconda poco dopo le 11, quando Hamilton è finito in testacoda alla chicane Ayrton Senna.

Come di consueto le prove continueranno fino alle 17 quando verrà calata la bandiera a scacchi


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.