ALTRI MONDI Tagliando macchina usata: perché è una garanzia di acquisto

di 23 gennaio 2017, 12:30 143 visualizzazioni

Non solo auto nuove, anche quelle usate necessitano di tagliando, anzi il tagliando macchina è una garanzia nell’acquisto della stessa. Come gli automobilisti sanno, il tagliando non è obbligatorio, ma essenziale per il mantenimento dell’efficienza della propria auto, nonché della garanzia sulla stessa soprattutto quando l’auto è nuova. In questo ultimo caso infatti è il rivenditore, o meglio la casa costruttrice a stabilire i tempi in cui questo va eseguito presso un’autofficina autorizzata e attrezzata per una maggiore efficienza nel controllo. Ovviamente questa stessa efficienza deve essere garantita anche quando l’auto acquistata è usata.

Quando il tagliando macchina è una garanzia d’acquisto dell’auto usata

Durante il tagliando, indifferentemente per macchine nuove o usate, il meccanico presso l’officina autorizzata avrà la premura di controllare in modo professionale alcuni degli elementi costitutivi del veicolo in esame. Si andrà pertanto a controllare lo stato di efficienza dell’impianto frenante e dell’impianto di illuminazione, si procederà alla sostituzione dell’olio dei freni e del motore, si controlleranno in modo meticoloso i filtri e il liquido di raffreddamento, lo stato delle sospensioni, e ancora il climatizzatore, gli pneumatici e per finire la ruota di scorta. Tutti elementi che come si è visto vanno a garantire la massima sicurezza per muoversi in tranquillità. Quando però si tratta un’auto usata la situazione è leggermente differente e bisogna prestare molta attenzione alle condizioni stabilite durante l’acquistato, soprattutto se avviene presso un privato.

L’acquirente deve fare particolare attenzione se nell’annuncio è scritto “osservati tutti gli obblighi di tagliando”, poiché ciò non significa che assicurazione e tassa sul veicolo siano stati pagati, ma che tutti i controlli previsti dal rivenditore o costruttore sono stati effettuati regolarmente. È molto importante inoltre, che tutti i controlli siano stati registrati sul libretto dei tagliandi e che siano stati eseguiti da officine competenti e che controlli fondamentali, come quello dell’olio e della cinghia di sincronizzazione, siano stati effettuati. Inoltre sarebbe preferibile effettuare una piccola ispezione al reale chilometraggio dell’automobile, avendo quindi particolare premura che tutto quanto affermato dal venditore corrisponda alla realtà. Per i controlli successivi ci si può affidare a un’autofficina autorizzata e richiedere un preventivo per il costo tagliando macchina attraverso una delle piattaforme online che offrono il servizio..

Dunque per evitare spiacevoli incidenti, problemi e circolare in tutta sicurezza, non bisogna dimenticare il tagliando macchina, nuova o usata che sia.




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.