Schumi, via al lento risveglio: arriva la conferma di Sabine Kehm

di 30 gennaio 2014, 13:45
Schumi, via al lento risveglio: arriva la conferma di Sabine Kehm

Dopo molti giorni di attesa, è giunto da poco un comunicato ufficiale da parte di Sabine Kehm sulle condizioni di Michael Schumacher:

"La famiglia di Michael Schumacher chiede nuovamente di rispettare la sua privacy e il segreto medico, e di non disturbare nel loro lavoro i medici che hanno in cura Michael. Allo stesso tempo, la famiglia vuole ringraziare tutti per l'affetto che il mondo sta dimostrando nei suoi confronti.

La sedazione di Michael sta per essere ridotta, in modo tale da procedere con il processo di risveglio, che potrebbe durare molto tempo. Per la protezione della famiglia, le parti interessate sono sempre state d'accordo nel divulgare la notizia una volta consolidato il processo. Non ci saranno altri aggiornamenti"

Dunque inizia la fase due per Michael, quella che famiglia e fan attendono con ansia. Solo dopo il risveglio e le valutazioni dei medici si conosceranno le sue reali condizioni e gli eventuali danni riportati nell'incidente di fine dicembre.

Noi, ovviamente speriamo ogni meglio per lui.

FORZA MICHAEL, ora più che mai.

Potete lasciare un messaggio per lui qui: MS7


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.