Rosberg ora sente di avere un vantaggio su Hamilton

di 19 giugno 2014, 09:30 5 visualizzazioni
Rosberg ora sente di avere un vantaggio su Hamilton

È un Nico Rosberg molto carico quello che si appresta ad affrontare il Gran Premio d'Austria. Nonostante in Canada sia sfumata la vittoria, il pilota tedesco ha potuto rafforzare la sua leadership nel mondiale a scapito di Lewis Hamilton. Prima ancora che nel punteggio, Rosberg sente di avere ora un vantaggio psicologico nei confronti del suo compagno di squadra: "Se il tuo compagno di squadra ottiene tre o quattro vittorie di seguito, è ovvio che stia rafforzando la sua posizione. Dunque è stato davvero importante porre fine a questa serie di vittorie perché nello sport la psicologia gioca un grande ruolo. Se sei supportato da certi risultati, come me adesso, questo ti dà quel qualcosa in più, quel piccolissimo vantaggio che quindi ti aiuta. È importante".

Tuttavia, la gara del Canada ha dimostrato che nemmeno la Mercedes può dormire sonni tranquilli in questa stagione. Rosberg ne è consapevole e sa che il lavoro non è mai abbastanza quando si tratta di perfezionare l'affidabilità di una vettura, nonostante, tutto sommato, solo in Canada e in Australia ci siano stati dei problemi di affidabilità: "La nostra macchina è in grado di vincere ogni gara, tornare dal Canada senza la vittoria è stata una grande delusione per il nostro team. Dobbiamo riprenderci in Austria e fare doppietta in ogni gara, vista la macchina che abbiamo".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.