Ricciardo: "La Formula 1 non è in buona forma"

di 09 novembre 2013, 16:10
Ricciardo: "La Formula 1 non è in buona forma"

I problemi finanziari che stanno colpendo la Lotus sono saliti alla ribalta nel corso del weekend di Abu Dhabi, quando Kimi Raikkonen ha addirittura minacciato di non correre le ultime due gare nel caso in cui non fosse stato pagato; la situazione in Lotus sembra essersi stabilizzata, grazie all'arrivo della Quantum Motorsports, ma il finlandese non è l'unico pilota che ha dei problemi ad essere pagato.

Daniel Ricciardo, prossimo pilota Red Bull, ha rivelato che la questione è stata recentemente trattata in una riunione dell'associazione dei piloti, la GPDA. "Non è piacevole trovarsi in una situazione del genere, soprattutto se si è dei campioni del mondo" ha detto l'australiano a ESPN F1. "Naturalmente alcune squadre hanno delle difficoltà economiche, ed anche questo non è bello da vedere, ma questi sono dei conti da fare all'inizio dell'anno. Quando si firma un contratto con un pilota bisognerebbe essere sicuri di potergli pagare la cifra pattuita".

"Purtroppo temo che lui non sia l'unico a trovarsi in questa brutta situazione. La Formula 1 è il top del motorsport mondiale, se un pilota come Raikkonen ha delle difficoltà ad essere pagato significa che è l'intera categoria a non essere in forma. Dobbiamo trovare una soluzione come gruppo a questo problema: anche la GPDA discute di queste questioni, è necessario fare qualcosa. Non posso entrare nello specifico, ma sappiamo che al momento c'è più di un pilota le cui aspettative economiche non sono state rispettate".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. sundance76
    #1 sundance76 9 novembre, 2013, 17:05

    Ottimo, così vedremo meno gigantismo pagliaccesco...

Solo gli utenti registrati possono commentare.