ULTIME NEWS
Espandi le news
F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2017 | ANTEPRIMA Ieri 9:00
NASCAR Martin Truex Jr. trionfa a Homestead! 20-11
NASCAR Byron trionfa nella Xfinity Series, Bell conquista i Truck 19-11
WEC Bernhard il più veloce nei test, Alonso oltre i 100 giri 19-11
GP di Macao: Irwin, Huff, Mortara e Ticktum i re dell'edizione 2017 19-11
WRC Australia: Neuville chiude in bellezza, Latvala out in Power Stage 19-11
WEC Bahrain: cinquina per Toyota, Ferrari iridata in GTE 18-11
SEVEN Australia, 1986. Una F1 distante anni luce 18-11
WRC Australia: Mikkelsen e Meeke out, ne approfitta Neuville 18-11
WEC Bahrain: ultima pole per Porsche e Ferrari 17-11
CAMONJENSON Binomio Honda/pilota: quale il migliore degli ultimi 30 anni? 17-11
WRC Australia: Mikkelsen leader a fine tappa, Neuville secondo 17-11



Toggle Menu

Red Bull, Ricciardo: "Spero di poter lottare per il mondiale"

di 01 febbraio 2015, 18:25
Red Bull, Ricciardo: "Spero di poter lottare per il mondiale"
Dopo una straordinaria stagione 2014, è naturale che Daniel Ricciardo si senta ottimista: "Mi sento davvero bene, all'inizio di questa stagione 2015. Voglio riprendere da dove ho lasciato tutto l'anno scorso".

"Mi rendo conto che essere arrivato terzo nel mondiale sia stato un grande risultato, ma vorrei proprio quel trofeo grande e qualche passaggio sul gradino più alto in più. Spero di vincere qualcosa in più e di poter lottare per il mondiale".

L'australiano ha scherzato, tirando in mezzo il suo alterego, il tasso del miele: "Il tasso del miele sta bene, non ha fatto troppi danni negli ultimi mesi, quindi a Melbourne inizierà piuttosto affamato, avrà parecchio appetito per Marzo".

Daniil Kvyat, il nuovo compagno di squadra di Ricciardo, si è detto entusiasta di iniziare questa stagione con la Red Bull: "Sarà molto entusiasmante guidare una Red Bull per la prima volta. È un'opportunità fantastica per me e non vedo l'ora di salire sulla monoposto. Sarà bello e sarà come ricominciare da zero, perché comunque sono in un nuovo team, per quanto molti di loro mi conoscano già".
"Non mi sono posto alcun target per il 2015, voglio solo fare del mio meglio, con molto duro lavoro e un buon atteggiamento. È il meglio che posso fare". "Conosco Daniel da parecchi anni, cinque o sei anni, da quando sono entrato nel Red Bull Junior Team. Abbiamo un buon rapporto e spero che ci sia sana competizione, in modo tale da spingere il team".

COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.



Advertisment ad adsense adlogger