Raikkonen deluso dal risultato in qualifica

di 26 settembre 2015, 16:00
Raikkonen deluso dal risultato in qualifica

È un Kimi Raikkonen estremamente deluso e arrabbiato quello reduce dalle qualifiche del Gran Premio del Giappone. Il finlandese, mai come oggi, era sembrato più in forma del suo compagno Sebastian Vettel, risultando più veloce di lui sia nel Q1, sia nel Q2. Al momento del redde rationem, però, ha avuto la meglio Vettel, complice anche l'interruzione della sessione per lo spaventoso incidente di Kvyat, che ha congelato le posizioni in griglia.

Le parole di Iceman sono comprensibilmente cariche di rabbia: "Alla fine [la qualifica] è stata abbastanza deludente. Avevamo una discreta velocità, ma le sensazioni nel primo run dell'ultima sessione erano state un po' così così. Poi, ovviamente, c'è stata la bandiera rossa e come risultato finale è stato un po' una m***a. Ho fatto un giro mediocre e alla fine ci è costato tantissimo". 

Raikkonen partirà dalla sesta posizione; per consolarlo, possiamo soltanto ricordargli di quando, nel 2005, fu autore di un'impresa sensazionale, andando a vincere a Suzuka partendo dalla diciassettesima posizione. Altri tempi, altra macchina, altro Kimi, però.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.