Prost contro la regola dei doppi punti: "È artificiale"

di 18 ottobre 2014, 11:30 2 visualizzazioni
Prost contro la regola dei doppi punti: "È artificiale"

Alain Prost ha detto la sua sulla regola che assegnerà il doppio dei punti al vincitore del Gran Premio di Abu Dhabi, che sarà l'ultimo della stagione 2014.

"Sin dall'inizio, ho sempre detto che non mi è piaciuta per nulla [questa regola]. Non è un bene avere queste regole artificiali" ha osservato. "Ma dato che è stata stabilita, bisogna essere positivi. Tuttavia, se mi fosse stato chiesto di votarla, non lo avrei mai fatto. Tutti parlano di questi doppi punti, come un fattore fondamentale nel mantenere la suspense fino alla fine. Ma la domanda è questa: è un bene, per questo sport, avere una gara che ha più importanza delle altre?".

Prost non ce l'ha con il circuito di Yas Marina, che in realtà apprezza: "Mi piace moltissimo, mi piace andare ad Abu Dhabi. Il tracciato mi piace e mi piace come l'hanno fatto, ogni anno sono lì. Quando finisce la gara, è già sera, e il tracciato è molto più bello quando è tutto buio, per l'ambiente che si crea, è un evento vero e proprio. È totalmente diverso dagli altri paesi che hanno ospitato da poco i loro primi Gran Premi".

 




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.