ALTRE CATEGORIE Nuove regole per il Supercross 2018

annunciati i cambiamenti per la stagione che partirà a Gennaio di 24 ottobre 2017, 21:09
Nuove regole per il Supercross 2018

Il Supercross USA per il 2018 ha deciso di rifarsi il "look" con nuove regole che dovrebbero permettere più spettacolo e più piloti in grado di competere il titolo. Il nuovo formato del week-end di gara prevederà solo due manche di qualifica in cui i primi nove piloti si qualificheranno direttamente per il Main Event; gli altri piloti avranno l'ultima possibilità con la LCQ e solamente i primi quattro verranno ammessi alla finale. In questo modo non ci saranno più le semifinali.

Verrà introdotto anche un nuovo sistema di punteggio rivisto rispetto a quello utilizzato sino a quest'anno. I punti saranno distribuiti fino al 22° posto con 26 punti al primo, 23 al secondo, 21 al terzo, 19 al quarto per poi continuare scalando sempre di un punto sino all'ultima posizione.

Nelle prove di Anaheim 2, Atlanta e Minneapolis il format sarà identico a quello visto durante l'ultima Monster Energy Cup. Le manche di qualifica saranno sostituite da vere qualifiche di dieci minuti dove i primi nove si qualificheranno per i Main Event, mentre i restanti parteciperanno alla LCQ con soli quatto posti disponibili per l'accesso alle finali.

I Main Event saranno tre e di durata differente, il vincitore finale sarà dato dalla sommatoria dei risultati delle tre posizioni ottenute in ogni manche. Il punteggio sarà assegnato con il metodo olimpico, con un punto per la vittoria, due per il secondo posto e così via sino al 22° posto. I punti del campionato saranno assegnati in base alla posizione della classifica generale dopo i tre Main Event.

Di seguito il video di presentazione di tutte le modifiche regolamentari per la stagione 2018.

Immagine copertina: Internet (per segnalare il copyright info@passionea300allora.it)


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.