Novità in casa Manor: Will Stevens annunciato come primo pilota

di 25 febbraio 2015, 15:15
Novità in casa Manor: Will Stevens annunciato come primo pilota

Dopo mesi di silenzio finalmente qualcosa si muove in casa Manor: poco meno di due ore fa la scuderia britannica ha rilasciato via Facebook un comunicato col quale annuncia la sua intenzione di essere presente al via del campionato di Formula 1 2015 già a partire dalla prima gara, a Melbourne; la squadra diretta da Graeme Lowdon, inoltre, ha comunicato l'ingaggio di Will Stevens, già presente al GP di Abu Dhabi al volante della Caterham, come primo pilota per la prossima stagione.

Non è ancora chiaro se le speranze della Manor siano fondate oppure no, ma certamente c'è la speranza di vedere la loro macchina in pista per rimpolpare un parco partenti che, altrimenti, vedrebbbe sulla griglia solamente 18 macchine.

Ecco il comunicato rilasciato dal team britannico

"Il Manor Marussia F1 Team sta compiendo passi da gigante verso la gara inaugurale del Campionato del Mondo di Formula 1 2015 che si terrà a Melbourne, in Australia,  tra poco più di due settimane

Il prossimo passo della squadra è l'annuncio del primo dei suoi piloti, con la notizia che Will Stevens sarà uno dei piloti titolari per la Manor nella stagione 2015

Will, 23 anni, è già noto alla squadra per aver ricoperto per breve tempo il ruolo di pilota di riserva della Marussia verso la fine del 2014. Nella gara finale della stagione 2014, ad Abu Dhabi, ha corso per la Caterham dando luogo ad una prestazione notevole, degna di un pilota che ha vinto gare in ogni categoria in cui si è cimentato, contro alcuni dei migliori giovani piloti

Un elemento fondamentale della filosofia della Manor è sempre stato quello di dare un'opportunità ai talenti motoristici del domani, e questa caratteristica della lunga e gloriosa storia della squadra verrà preservata anche in futuro. La Manor ha avviato molti giovani piloti lungo la strada del successo, tra i quali Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen, entrambi campioni del mondo di Formula 1

L'approvazione, avvenuta il 19 febbraio 2015, di un Company Voluntary Arrangement da parte dei creditori ha aperto la strada all'uscita della squadra dal regime di amministrazione controllata, e da quel momento alla Manor tutti hanno cominciato a dare il massimo per affrontare i punti chiave della sfida che si presenterà nel 2015

La vettura con cui la Manor si appresta a cominciare la stagione è in una fase avanzata di costruzione a Dinnington, Regno Unito, in quella che oggi è la sede in cui la squadra cura la preparazione alle gare e dove oggi tutto il personale sta lavorando 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana, per preparare tutto l'occorrente [per la prima gara] che verrà trasportato in aereo il 6 marzo.

Mentre la Formula 1 fa il conto alla rovescia per il Gran Premio d'Australia, che inizierà tra 18 giorni, la Manor è ora in una posizione che le permette di fornire aggiornamenti regolari sui suoi preparativi per Melbourne e, più in generale, sui suoi piani per la stagione, compreso il completamento della line-up dei suoi piloti.

A proposito dell'annuncio di oggi, Will Stevens ha dichiarato: «È emozionante vedere tutti i pezzi che si stanno mettendo a posto alla Manor, dopo l'enorme sforzo che è stato fatto per salvare la squadra. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'incredibile supporto che abbiamo ricevuto dai nostri fornitori e dall'intero sport, ma soprattutto senza questa fantastica squadra che sta combattendo contro il tempo per assicurare la nostra presenza a Melbourne. I miei ringraziamenti vanno alla squadra per la fiducia che ha riposto in me e non vedo l'ora che tutto il nostro lavoro venga ricompensato quando ci presenteremo sulla griglia tra due settimane»"


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.