Niente Gp d'India nel 2014

di 30 luglio 2013, 20:20 1457 visualizzazioni
Niente Gp d'India nel 2014

Dopo le voci che si sono rincorse durante i giorni scorsi, ora le venti gare annunciate da Ecclestone per il 2014 stanno cominciando a delinearsi. Non farà parte del Circus, per il prossimo anno, il Gp dell'India. Ma non si tratta di un addio: gli organizzatori, infatti, di comune accordo con Ecclestone hanno deciso di saltare un anno per poter spostare la data della gara. Quest'anno si correrà ad Ottobre, ma la Jaypee, l'agenzia organizzatrice, avrebbe espresso la volontà di spostare la data a Marzo e per evitare due Gran premi nel giro di pochi mesi, è stato deciso di saltare un anno, il 2014.

Queste le parole di Bernie Ecclestone: "Quando abbiamo firmato il contratto per cinque anni con la Jaypee erano stati loro a scegliere di correre ad Ottobre e li abbiamo accontentati. Ora, però, vogliono anticipare la data a inizio stagione; ma in questo modo le due gare del 2014 e del 2015 sarebbero state troppo vicine e così, di comune accordo, abbiamo deciso di saltare il 2014 e passare direttamente al 2015."

L'anno prossimo, quindi, entreranno nel Circus la Russia e l'Austria, e con l'uscita dell'India il numero si ferma a venti. Escludendo l'ingresso del New Jersey.




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.