Niente GP d'Australia per Fernando Alonso

di 03 marzo 2015, 14:10
Niente GP d'Australia per Fernando Alonso

Nuovi sviluppi sull'incidente che ha visto coinvolto Fernando Alonso il 22 febbraio scorso sul circuito di Barcellona: pochi minuti fa la McLaren ha rilasciato un comunicato col quale ha annunciato che il pilota spagnolo non parteciperà alla gara inaugurale della stagione a Melbourne, in programma nel weekend del 15 marzo. L'ex ferrarista sarà sostituito da Kevin Magnussen, che proprio sulla pista dell'Albert Park lo scorso anno ha ottenuto la seconda posizione, il miglior piazzamento nella sua carriera in F1.

Nel comunicato, la McLaren fa sapere che in questi giorni i medici hanno eseguito alcuni test su Alonso, l'ultimo dei quali ieri sera, al termine dei quali non hanno riscontrato alcuna anomalia sul fisico del pilota, nè dal punto di vista neurologico nè da quello cardiaco.

Al tempo stesso, tuttavia, secondo i medici è bene limitare, nei giorni successivi all'incidente, qualunque fattore di rischio che possa portare ad una seconda commozione cerebrale dopo quella subita in Spagna nove giorni fa; per questo motivo è stata sconsigliata la sua partecipazione al Gran Premio d'Australia, in programma tre settimane dopo l'incidente di Barcellona.

Alonso, che secondo la McLaren si sentiva perfettamente in grado di prendere parte alla gara, ora si preparerà dal punto di vista fisico per essere pronto a tornare al volante della sua McLaren-Honda nel weekend del 29 marzo, in occasione del GP della Malesia


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.