MOTOMONDIALE Austin: Márquez domina nelle prove libere

di 08 aprile 2016, 23:19
Motomondiale | Austin: Márquez domina nelle prove libere

Il venerdì di Austin, che ha aperto la terza tappa del Motomondiale 2016, ha di fatto rispettato i pronostici della vigilia, con Marc Márquez che ha registrato tempi impensabili per l'intera concorrenza. 2:04.034 il crono dello spagnolo, ottenuto peraltro dopo una scivolata nel corso della seconda sessione di prove libere.

Staccato di ben sette decimi, Andrea Iannone ha concluso la giornata in seconda posizione, confermando che anche in Texas la Ducati svolgerà un ruolo da protagonista. Interessante a tal proposito anche la quarta piazza di Scott Redding sulla Desmosedici GP15 del team Pramac.

Maverick Viñales si è piazzato terzo, precedendo di pochi millesimi proprio Redding e Jorge Lorenzo. Anche per quanto riguarda la Yamaha, le previsioni basate sui tre Gran Premi già corsi in questa sede sono state finora confermate, con Lorenzo che si è messo alle spalle Valentino Rossi, autore di un dritto nel corso dell'ultimo giro buono della FP2 quando stava migliorando il proprio tempo, risultato essere alla fine di ben nove decimi più alto rispetto a quello segnato da Márquez.

Completano la top ten di giornata un ottimo Loris Baz sulla Ducati Avintia, Pedrosa, Dovizioso e Crutchlow. Particolarmente in ombra, almeno oggi, proprio Dovizioso, il quale ha anche compiuto meno tornate rispetto al resto del plotone della classe regina.

Ultima nota riguardante la questione gomme: l'intera giornata odierna ha visto i piloti girare con la mescola più morbida di pneumatico posteriore poiché l'arrivo in circuito delle nuove coperture a mescola più dura è previsto solo per domani, dopo il disastro dello scorso weekend in Argentina.

Nella Moto2, prima posizione assoluta per Álex Rins in sella alla Kalex del team gestito da Sito Pons. Lo spagnolo ha preceduto Simone Corsi, alla guida della SpeedUp vincitrice qui l'anno scorso con Sam Lowes. Il britannico, dal canto suo, ha invece ottenuto solo la sesta posizione dopo avere assaggiato l'asfalto per ben due volte. Terza posizione per il campione del mondo in carica, Johann Zarco, mentre Franco Morbidelli ha chiuso solo dodicesimo.

Italia ancora in evidenza in Moto3, classe però momentaneamente comandata dal giovane talento francese (cresciuto in Spagna) Fabio Quartararo, con la KTM del team Leopard Kiefer. Romano Fenati è secondo davanti a Niccolò Antonelli, quarta posizione per Jorge Navarro davanti ad altri due italiani, Bastianini e Bulega, seguiti a loro volta dallo spagnolo Canet e da un altro azzurro, Francesco Bagnaia.

La giornata di domani avrà inizio alle 16:00 italiane con le FP3, mentre le qualifiche delle tre classi andranno in scena a partire dalle nostre 19:35.

Classifica MotoGP
Classifica Moto2
Classifica Moto3

Immagine copertina: motogp.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.