MOTOMONDIALE Austin: Márquez centra anche la pole, le Yamaha in prima fila

di 09 aprile 2016, 23:40
Motomondiale | Austin: Márquez centra anche la pole, le Yamaha in prima fila

Dopo avere dominato le prove libere, Marc Márquez ha conquistato anche la pole position per il Grand Prix of the Americas, valido come terzo round del Motomondiale, che si svolgerà domani nella serata italiana. Il due volte campione del mondo della classe regina ha preceduto Jorge Lorenzo di 69 millesimi pur senza riuscire a migliorare il suo tempo negli ultimi due giri lanciati.

Buoni segnali anche per le Yamaha, con lo stesso Lorenzo e Valentino Rossi che hanno trovato posto in prima fila. Per il pesarese, un distacco di quattro decimi e mezzo, tre dei quali accumulati solo nel terzo settore della pista di Austin. Le moto ufficiali di Iwata, dopo avere rincorso per tutte le libere, si sono decisamente avvicinate al momentaneo mattatore del weekend e la gara di domani potrebbe non essere così scontata.

Ultimo pilota ad avere contenuto il distacco sotto il secondo dal poleman è Andrea Iannone, quarto a sette decimi. Tuttavia, il pilota di Vasto partirà dalla settima posizione in seguito alla penalità comminatagli per i fatti dell'Argentina. Maverick Viñales, Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso comporranno quindi la seconda fila dello schieramento.

Solo ottavo Daniel Pedrosa, davanti ad un ritrovato Aleix Espargaró e a Scott Redding. Completano il lotto dei partecipanti alla Q2 Bradley Smith e Loris Baz. Weekend terminato in anticipo per Jack Miller, che ha rinunciato alla gara al termine della FP4 per i postumi della caduta di ieri pomeriggio.

In Moto2, Álex Rins ha chiuso al comando una sessione interrotta dal brutto incidente occorso ad Efrén Vázquez, che ha rimediato un trauma cranico e domani non potrà essere al via. In prima fila anche Zarco e Sam Lowes davanti alle Kalex del team Interwetten di Aegerter e Lüthi. Terza fila per Corsi e Morbidelli, rispettivamente ottavo e nono.

Segnata dalla pioggia, invece, la Moto3, che si è praticamente conclusa a 18 minuti dalla bandiera a scacchi con un forte scroscio che ha bagnato una pista che si era appena asciugata in seguito ad un ulteriore acquazzone abbattutosi su Austin al termine delle ultime libere. Prima posizione a sorpresa per Philipp Oettl, che è riuscito nell'impresa di centrare una partenza al palo a differenza di quanto (non) fatto dal padre Peter, pilota di discreto successo tra la fine degli anni '80 e la prima metà dei '90. Prima fila anche per Jorge Navarro ed Enea Bastianini, quinto Romano Fenati, ottavo Andrea Locatelli e undicesimo Nicolò Bulega. Qualifica disastrosa per Niccolò Antonelli, che ha tardato ad entrare in pista in attesa che questa si asciugasse trovandosi però suo malgrado in ventinovesima posizione.

L'appuntamento con le gare è per domani alle 18:00 con la Moto3, seguita dalla Moto2 alle 19:20 e dalla MotoGP alle 21:00.

Classifica MotoGP
Classifica Moto2
Classifica Moto3

Immagine copertina: motogp.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.