MOTOGP GP Barcellona: Pedrosa in pole, Yamaha in difficoltà

Vinales 9°, Rossi addirittura 13°. Tantissimi errori e cadute con il caldo di 10 giugno 2017, 15:46
MotoGP | GP Barcellona: Pedrosa in pole, Yamaha in difficoltà

Daniel Pedrosa conferma la sua grandissima affinità con il tracciato di Montmelò e durante queste Qualifiche si è piazzato in pole position. Il “Camomillo” è dato come il favorito numero uno per il GP, vista la situazione degenerata di casa Yamaha e i tantissimi errori fatti dal compagno Marc Marquez. Il campione del mondo ha fatto ben due cadute nei quindici minuti della Q2, dimostrando come la guida troppo al limite qui a Barcellona, tra asfalto con poco grip e buche, non dia i frutti sperati. Pedrosa ha staccato un tempo di 1:43.870, e partirà davanti al suo rivale Jorge Lorenzo, parecchio in palla oggi.

Dopo i risultati a sorpresa della FP3, la Q1 ospitava al suo interno tutte le quattro moto della Casa dei Tre Diapason e anche la Honda LCR di Cal Crutchlow. L’unico che è sembrato azzeccare la quadra tra i membri di casa Yamaha è Jonas Folger, che è passato al Q2 con il primo tempo, seguito da Maverick Vinales dopo una lotta sul filo dei centesimi con il compagno Valentino Rossi. “The Doctor” domani partirà solo 13°, e lo aspetta un’impresa titanica domani su questa pista nemica della moto di Iwata. Seconda qualifica di fila da dimenticare anche per Zarco, solo 14°.

La Qualifica decisiva è partita sotto il segno della Rossa di Borgo Panigale, la Ducati, che nei primi minuti ha subito piazzato Jorge Lorenzo in prima posizione (un buon segno per lui e per il suo futuro con la casa italiana). Ma mentre Marquez si stendeva al curvone Renault, come un fulmine è saltato fuori Dani che si è subito ripiazzato davanti. Nei minuti finali si è acceso il duello Ducati-Honda, ma alla fine il verdetto ha premiato il piccoletto spagnolo, che col suo passo domani potrà dominare in scioltezza la gara.

Secondo posto per Lorenzo, mentre completerà la prima fila domani la GP17 del team Pramac con ancora una volta Danilo Petrucci, a conferma del momento in ascesa dell’italiano e della V4 bolognese. In seconda fila ci sarà Marquez, affiancato dalla sorprendente Aprilia del team Gresini con Aleix Espargaro e dalla Ducati del team Avintia con Barbera. Dovizioso è invece; una griglia veramente interessante quella di domani.

Qui i risultati della Q2 e la griglia del GP di Catalogna di domani.

Fonte immagine: twitter.com (profilo di Dani Pedrosa)


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.