MOTOGP Francia: Vince Viñales, Rossi cade all'ultimo giro

Il duello tra le Yamaha si risolve con la caduta del pesarese, anche Márquez kappaò di 21 maggio 2017, 15:08
MotoGP | Francia: Vince Viñales, Rossi cade all'ultimo giro

Colpi di scena a non finire per la MotoGP in Francia. Il terzo successo stagionale di Maverick Viñales è arrivato al termine di un appassionante duello con Valentino Rossi, scivolato alla quartultima curva dopo avere perso la prima posizione pochi secondi prima, a causa di un lungo al Garage Vert. Dopo una prima parte di gara prudente, Rossi aveva risalito la corrente negli ultimi dieci giri superando prima Zarco e poi lo stesso Viñales; la vittoria sembrava in pugno, ma il #46 ha incredibilmente peccato di lucidità nell'ultima tornata regalando al compagno di squadra la vittoria in gara e la leadership del mondiale.

Gara molto solida anche per Johann Zarco, che ha optato per due gomme morbide (a differenza delle medie montate dagli ufficiali) ma è riuscito a tenere il passo fino alla bandiera a scacchi, riportando la Francia sul podio della classe regina in casa dopo 29 anni. Il pilota del team Tech 3 è stato grande protagonista nei primi giri, mantenendo il comando fino al sorpasso di Viñales del settimo giro. Il secondo posto sotto la bandiera a scacchi ripaga il due volte iridato Moto2 dell'ottimo lavoro svolto in queste prime gare in MotoGP, confermando che potrà spesso ricoprire un ruolo di ago della bilancia durante il 2017.

Su un ormai insperato podio è salito Daniel Pedrosa, ora secondo in classifica generale dopo la caduta di Marc Márquez. Il campione in carica è scivolato di anteriore al curvone Dunlop all'inizio del 18esimo giro, perdendo la possibilità di giocarsi una top 3 oltre a marcare il secondo zero stagionale.

Quarto Andrea Dovizioso, che per larghi tratti della gara ha lottato con lo stesso Pedrosa e con Cal Crutchlow, riuscendo ad avere la meglio sull'inglese del team LCR, quinto. La rimonta di Jorge Lorenzo si è conclusa al sesto posto, distante 24 secondi dal vincitore e 13 dal compagno di squadra, al termine di una gara tutto sommato anonima.

Settima la seconda Yamaha Tech 3, quella di Jonas Folger, davanti a Miller, Baz e Andrea Iannone, ancora ben lontano dalle posizioni di vertice con la Suzuki. Con quindici sole moto al traguardo, hanno marcato punti anche le due KTM e Sylvain Guintoli, chiamato proprio da Suzuki a sostituire l'infortunato Rins. Fuori gara, per quanto riguarda i piloti italiani, anche Danilo Petrucci, oltre ad Aleix Espargaró con l'Aprilia.

Con 85 punti, Viñales si prende il comando della classifica generale con un buon margine su Pedrosa a quota 68. Scivola in terza posizione Rossi, fermo a 62, mentre Márquez è quarto con 58 davanti a Zarco con 55.

Il prossimo appuntamento con il Motomondiale è tra due settimane, con il Gran Premio d'Italia al Mugello.

Classifica di gara
Classifica di campionato

Immagine copertina: twitter.com/YamahaMotoGP


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE