MOTOGP Assen: Dovizioso vola sotto la pioggia, Rossi secondo

di 25 giugno 2016, 15:15
MotoGP | Assen: Dovizioso vola sotto la pioggia, Rossi secondo

Sotto la pioggia di Assen, la pole position della MotoGP è andata ad un Andrea Dovizioso decisamente sugli scudi. Il pilota della Ducati ha staccato un tempo di 1:45.246 nel suo ultimo tentativo, staccando di sette decimi Valentino Rossi che lo ha preceduto di qualche secondo sul traguardo.

Prima fila a sorpresa per Scott Redding, che comunque conferma le sue ottime qualità sul bagnato, mentre Marc Márquez ha concluso quarto dopo una caduta nei primi minuti della Q2. Il leader del campionato, in seguito alla scivolata, ha prelevato uno scooter da bordo pista ed è rientrato di gran carriera ai box, terminando poi le qualifiche con la moto di riserva.

A completare la seconda fila sono Cal Crutchlow e Yonny Hernández, passato per la Q1. Autore di un gran giro ad inizio sessione, Pol Espargaró ha concluso poi solo settimo, davanti al fratello Aleix e ad Andrea Iannone, che partirà tuttavia ultimo dopo l'incidente di Barcellona con Lorenzo.

A proposito di Lorenzo, il maiorchino non si è dimostrato a suo agio sull'asfalto bagnato dopo una caduta nelle libere mattutine, concludendo undicesimo alle spalle di Petrucci. Domani scatterà quindi dalla decima casella, in quarta fila, davanti a Maverick Viñales, anche lui scivolato nella Q2.

Molto indietro Daniel Pedrosa, che ha dovuto disputare la Q1 (non essendo rientrato nei primi dieci delle libere) concludendola addirittura in sesta posizione, che significa sedicesima posizione in griglia di partenza.

Infine, una novità regolamentare: dal 2017 saranno definitivamente bandite anche dalla MotoGP le tanto discusse alette aerodinamiche, già rimosse dalla Moto3 dopo il Gran Premio del Qatar.

Classifica

Immagine copertina: motogp.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.