MOTO2 GP Austria: settimo sigillo per Franco Morbidelli

Doppietta Marc VDS con Álex Márquez, Bagnaia e Pasini ai piedi del podio di 13 agosto 2017, 13:18
Moto2 | GP Austria: settimo sigillo per Franco Morbidelli

Franco Morbidelli forza 7. Il leader del campionato Moto2 ha trionfato anche nel Gran Premio d'Austria mettendo altri punti importanti tra sé e Thomas Lüthi, oggi terzo. Importante lavoro di squadra in casa Marc VDS, con Álex Márquez che ha cercato di impensierire il compagno di squadra nei primi giri ma poi ha preferito aiutarlo in ottica campionato, togliendo quattro punti al pilota svizzero dopo un bel duello. 

La leadership di Morbidelli non è mai stata davvero messa in discussione, Lüthi e Márquez hanno tentato diversi attacchi nelle prime fasi di gara ma solo qualche staccata lunga alla Remus ha consentito loro di mettere davanti a tutti la propria moto per qualche secondo. 

A scaldare le ultime fasi di gara ci ha pensato però Miguel Oliveira con la sua ormai proverbiale rimonta. Partito male, il portoghese si è liberato del compagno di squadra Binder e poi di Bagnaia e Pasini, ma il suo inseguimento al podio si è concluso bruscamente a cinque giri dal termine, quando la sua KTM lo ha letteralmente sparato in aria in uscita dalla esse Würth. Botto apparentemente senza conseguenze, ma che ha richiesto un soccorso da parte dei commissari di pista.

Ai piedi del podio hanno dunque concluso Francesco Bagnaia e Mattia Pasini. Il piemontese ha corso una gara attenta, lottando nei primi giri con Isaac Viñales (poi caduto) e avendo successivamente ragione proprio del romagnolo del team Italtrans, che dal canto suo ha resistito solo pochi giri al ritmo infernale dei primi tre al traguardo.

Si è rivisto nelle prime posizioni Brad Binder, che sul tracciato di casa della KTM ha conquistato un buon settimo posto alle spalle di Nakagami, mentre la top ten è stata completata da Navarro, Aegerter e Syahrin. Solo 11esimo Simone Corsi, mentre Andrea Locatelli e le Kalex Forward di Marini e Baldassarri sono rimasti coinvolti nella carambola causata da Xavier Vierge alla prima curva, che ha coinvolto anche Quartararo e Cortese. Scivolata anche per Stefano Manzi.

Grazie a questa nuova vittoria, Franco Morbidelli aumenta a 26 le sue lunghezze di vantaggio su Lüthi mentre Márquez stacca nuovamente Oliveira per la terza posizione. Quinto Bagnaia a quota 100 punti, davanti a Pasini con 84.

Classifica di gara
Classifica di campionato

Immagine copertina: motogp.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.