Mercedes, Toto Wolff: "Questo trofeo è anche di Ross Brawn"

di 13 ottobre 2014, 09:41 15 visualizzazioni
Mercedes, Toto Wolff: "Questo trofeo è anche di Ross Brawn"

I neo-campioni del mondo del campionato costruttori, tramite le parole di Toto Wolff e di Niki Lauda, hanno voluto omaggiare il fondatore del team, Ross Brawn.

Brawn, a suo tempo, ha rilanciato il team fallito della Honda, rilevandolo e facendolo diventare la Brawn GP, per poi essere rilevato dalla Mercedes.

"Abbiamo parlato molto di Ross ed è stato fondamentale per il team. Ha costruito le basi del team, questo è anche il suo trofeo, il suo campionato costruttori - al di là di qualche centinaio di persone tra Brackley e Stoccarda, che hanno avuto ugualmente un ruolo fondamentale".

"Questo vuol dire molto per me" ha aggiunto Niki Lauda "Devo confessarvi che sono un po' emozionato. Quando abbiamo iniziato tutto questo - io, Ross Brawn e Toto Wolff - è stato tutto duro lavoro".

"È un momento emozionante, ma adesso dobbiamo già pensare alla prossima gara... Festeggeremo, ma prima dobbiamo tornare a casa. Nico ha fatto un grandissimo lavoro, dopo il suo errore al primo giro. Sono molto felice, non posso dire altro".

Anche Hamilton si aggiunge al coro di voci entusiaste per quest'importante risultato: "La sinergia nel team è incredibile, c'è un supporto vero da parte del team. Volevano vincere davvero - e questo motore e questa monoposto sono incredibili, sono molto felice di essere qua con loro e sono molto impegnato con loro, come loro lo sono con me".

"Una volta finita questa stagione, parleremo del nuovo contratto. La longevità con un team è sempre qualcosa di speciale - ho passato sei anni bellissimi in McLaren e vorrei fare lo stesso con Mercedes, ora ci sono altre tre gare a cui pensare". "Dobbiamo attaccare ancora, Nico sta guidando in maniera fenomenale e devo ancora lottare contro di lui".




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.