Mercedes, Paddy Lowe: "La W06 non è stata progettata per Singapore"

di 24 settembre 2015, 19:00
Mercedes, Paddy Lowe: "La W06 non è stata progettata per Singapore"

Hanno quasi del clamoroso le dichiarazioni del direttore tecnico della Mercedes, Paddy Lowe, rilasciate alla testata tedesca Auto Motor und Sport. Dopo una settimana intera passata a chiederci cosa mai fosse successo alla Mercedes, passata in così breve tempo dall'essere una vettura più che dominante all'essere una "normale" monoposto da terza fila, ecco che il tecnico inglese fornisce una sorprendente spiegazione che, se però ci pensiamo bene, ha un suo perché: "Per noi sono più difficoltosi i circuiti dov'è richiesto soltanto il massimo carico aerodinamico", come appunto Singapore. Lowe ha spiegato che, invece, la W06 è stata progettata tenendo conto più dell'efficienza che del semplice carico, il che la fa essere più performante in piste veloci come Spa.

Lowe ha inoltre spiegato che, a causa delle limitazioni allo sviluppo, i progettisti tendono sostanzialmente a suddividere i circuiti del Mondiale in tre categorie: cittadini, piste veloci e... "il resto". Ed è proprio questo resto che sarebbe la priorità assoluta della Mercedes, seguito dai circuiti veloci, come per esempio Spa e Monza. Il tecnico ha anche ricordato che Singapore anche l'anno scorso fu il circuito più difficile per la Mercedes, anche se non fino a questo punto, affermando poi che "Ferrari e Red Bull hanno portato degli sviluppi specifici per Singapore, [al contrario della Mercedes]".

La spiegazione ci sembra piuttosto convincente ma, allora, perché è arrivata solo adesso, dopo dichiarazioni contrastanti? Chi lo sa se Paddy Lowe ha una spiegazione anche per questo...


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.