Manor: a Suzuka nel ricordo di Jules

di 23 settembre 2015, 16:00
Manor: a Suzuka nel ricordo di Jules

Da un punto di vista emotivo, sarà un weekend difficile per la Manor, dato che Suzuka riporta alla memoria l'incidente di Jules Bianchi, scomparso lo scorso Luglio, dopo nove mesi di agonia.

John Booth ha dichiarato: "Noi eravamo la squadra di Jules, e tenendo a mente questo, chiederei a tutti di capire e di rispettare il fatto che, questo weekend, vorremmo affrontare il ritorno a Suzuka in maniera privata. Questo è il nostro impegno".

"Il mio compito è di assicurare al team l'ambiente giusto dove poter lavorare, malgrado le circostanze difficili. Questo è il mio compito principale".

"Pensiamo a Jules ogni giorno, lui sarà per sempre parte del nostro team. Senza dubbio, i nostri ricordi sono per lo più felici, per i risultati che ha ottenuto con le nostre monoposto, e i momenti piacevoli condivisi. I funerali di Jules ci hanno ricordato quanto fosse speciale per molte persone, e la famiglia di Bianchi è sempre nei nostri pensieri e preghiere".

"I nostri ricordi affettuosi di Jules e quel senso di squadra che abbiamo nel nostro team è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per correre a Suzuka questo weekend" ha concluso Booth.

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.