Mallya: "In Canada puntiamo al podio per festeggiare i 100 GP"

di 05 giugno 2013, 15:15 959 visualizzazioni
Mallya: "In Canada puntiamo al podio per festeggiare i 100 GP"

La Force India ha dimostrato, fin dall’Australia, un potenziale di tutto rispetto. Per questo motivo c’è grande soddisfazione nel team di Vijay Mallya, che dopo sei gare occupa la quinta posizione nel mondiale costruttori davanti anche alla McLaren. Bisogna però ricordare che i punti raccolti avrebbero potuto essere molti di più, ma Sutil e di Resta hanno subito errori a box e patito contatti con altre vetture.

Ma se la macchina c’è, le occasioni di fare bene non possono mancare, e Mallya ne è consapevole: “Secondo me è venuto il momento di ripetere quanto di buono fatto con il nostro ultimo podio nel 2009” quando Fisichella a Spa salì sul secondo gradino del podio dopo aver seguito da vicino per tutta la gara Kimi Räikkönen, che in partenza aveva bruciato l’italiano, detentore della pole. “E’ il circuito giusto: si tratta di una pista che agevola i sorpassi e la nostra vettura ha dimostrato di avere il passo per terminare la gara in mezzo ai top team.

Anche ricordare la prova di Montecarlo, scaturisce ottimismo in casa Force India: “I ricordi di Monaco sono ancora freschi: entrambi i nostri piloti hanno guidato in maniera eccellente, ed è appagante vedere che, dopo un terzo di stagione, siamo quinti in campionato. Nel Principato si è chiaramente vista tutta la qualità dei nostri portacolori: i due sorpassi ai danni di due campioni del mondo di Adrian, e la spettacolare rimonta di Paul dalla 17° posizione in griglia.

Il weekend in Canada corrisponderà, inoltre, con un importante anniversario per la squadra, il Gran Premio numero 100: “Quando siamo entrati in questo mondo, nel 2008, il nostro obiettivo era superare la Q1 e il nostro sogno era arrivare a punti. Guardando indietro a ciò che abbiamo fatto in questi anni sono più che soddisfatto per i risultati ottenuti, e siamo motivati a lavorare duramente per ancora altre 100 gare.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.