Maldonado: "Non mi interessano le critiche"

di 08 gennaio 2015, 12:00
Maldonado: "Non mi interessano le critiche"

Pastor Maldonado è spesso uno dei piloti più discussi del circus. Nel 2014 si è distinto in modo abbastanza netto per il numero delle uscite di pista nel tentativo di tenere, in pista, la Lotus tra le mille difficoltà che la sua guida comportava, anche nell'andare dritta a volte.

Fatto sta che le tante uscite di pista e il fatto di essere aiutato economicamente dal suo paese spesso risultano in critiche da parte di alcuni appassionati, che lo vedono solo come uno sfasciamacchine o come uno dei tanti piloti paganti. Questo sebbene Pastor abbia, ricordiamolo, vinto addirittura un GP, l'ultimo per la Williams, nel 2012 a Barcellona davanti a Fernando Alonso.

E' lo stesso Pastor, in un'intervista ad Autosport, a parlare di queste critiche: "Immaginate si dover star dietro a tutti i commenti delle persone. E' impossibile! Apprezzo quelli che mi sostengono, e sono tanti, sia nel mio paese che in tutta l'America latina. Anche in Europa ho tanti fan, specialmente in Italia dove ho trascorso gli inizi della mia carriera. Ovviamente ogni tanto ci sono commenti che non mi piacciono, ma non posso farci nulla. E' giusto essere liberi di dire quello che si pensa. Ci sono persone che criticano anche Alonso, d'altronde. E' un esempio, ma molti dicono che sia arrogante, quando è un bravo ragazzo e un pilota fantastico. Quando sei sotto l'opinione pubblica, però, le persone hanno le loro opinioni. Ci sono quelle positive, e ci sono quelle negative, che però non mi interessano."

Su Pastor si è anche ironizzato sul tempismo del suo cambio di squadra. Passato da una Williams in crisi ad una Lotus in ottima forma, è bastato un inverno per invertire i ruoli e così il venezuelano si è trovato a remare ancora a fondo griglia anche nel 2014, mentre la sua ex squadra ha preso il volo. Da qui i numerosi errori, spiegati da Pastor come il risultato di cercare di spingere comunque forte per migliorare le cose.

"Non mi aspettavo un anno del genere ma ok... forse la vita mi ha messo qui per prepararmi per il futuro..."


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.