Maldonado: "Le mie sensazioni sulla E22 rimangono positive"

di 24 febbraio 2014, 09:00
Maldonado: "Le mie sensazioni sulla E22 rimangono positive"

Pastor Maldonado ammette che la Lotus ha molto lavoro da fare, in vista del primo Gran Premio della stagione 2014. Nell'ultimo giorno di test, il venezuelano ha accumulato 59 giri con il miglior tempo di 1:38.707, il miglior tempo di una monoposto motorizzata Renault.

Si prospetta anche una rivalità interna, tra i team motorizzati Renault: date le evidenti difficoltà della Red Bull e della Toro Rosso, la Lotus mira a diventare il team di riferimento per la Renault, nonché il più veloce.

Maldonado ha un'opinione positiva della nuova E22, malgrado ammetta che ci sia ancora molto da fare per ottenere il massimo dalla monoposto: "Ci siamo fermati solo una volta per un problema non così grande, ma le mie sensazioni rimangono positive. Certamente, ci sono aree dove possiamo migliorare e spero lo si possa già fare settimana prossima. C'è molto da fare, soprattutto per i giri che non abbiamo fatto. I km fatti non sono abbastanza".

"Tuttavia, negli ultimi due giorni abbiamo imparato molto e ciò sarà cruciale in vista della prossima settimana. Il nostro ritmo non è male, dobbiamo ancora trovare dei tempi ottimali, ma non siamo al 100%. Faremo del nostro meglio per essere al massimo in Australia. Se così non fosse, dovremmo lavorare molto gara dopo gara".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.