Magnussen: "Se non vinco, non vado bene per la F1"

di 28 settembre 2014, 12:54
Magnussen: "Se non vinco, non vado bene per la F1"

Kevin Magnussen ha dichiarato che il suo debutto con la McLaren sarebbe stato decisivo per la sua futura carriera in F1 ("make or break" - l'equivalente di "o la va, o la spacca").

La McLaren non ha ancora confermato la coppia di piloti per il 2015, e Ron Dennis ed Eric Boullier stanno decidendo quali piloti prendere, in base a quelli disponibili, o quale dei due piloti tenere. Button è un pilota esperto, con oltre 250 Gran Premi corsi, e in fase calante, mentre Magnussen è alla sua prima stagione: una sua eventuale sostituzione potrebbe già compromettere la sua carriera in F1, ma il danese ha rivelato di essersi preparato psicologicamente all'eventualità.

"L'ho sempre saputo che se quest'anno non avessi portato risultati, sarebbe finita subito. Ho solo una possibilità, ma credo di stare andando bene. Certo, la situazione si fa pressante per la stampa che ne parla, e se ne parla lei, poi ne parlano in molti e senti energia negativa arrivare da lì. Bisogna gestire tutto questo e non è un problema, perché sapevo che sarebbe stata un'opportunità da 'o la va o la spacca'. Sapevo a cosa sarei andato incontro".

"Quest'opportunità in McLaren, la vedo così - se non riesco a ottenere grandi risultati con la McLaren e se non riesco a essere abbastanza valido per loro, vuol dire che non sarò mai bravo abbastanza. Non avrebbe senso andare in un team più piccolo e cercare di risalire la china. Se non lo riesco a fare subito, vuol dire che non sarò mai un campione del mondo. Sono qua per vincere mondiali. Non voglio essere qua solo per guidare e finire le gare".

"Se non posso avere un futuro vincente, vuol dire che non vado bene per la Formula Uno, cercherò altre categorie dove vincere. Io credo di poter vincere, penso di averlo dimostrato. Devo continuare a lavorare duro e dimostrare che sto facendo tutto il possibile in ogni gara" ha concluso.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.