Lotus, Carmen Jorda: soddisfatta, nonostante le difficoltà

di 05 ottobre 2015, 17:30
Lotus, Carmen Jorda: soddisfatta, nonostante le difficoltà

Carmen Jorda ha ammesso che il suo sogno di guidare una F1 non si è ancora realizzato del tutto, e rimane in attesa di potersi mettere al volante della Lotus.

La 27enne spagnola è stata nominata development driver e ha seguito il team dei Enstone durante tutte le gare in calendario.

"Per essere la mia prima stagione, sono contenta di quello che ho fatto e dove sono arrivata. Il mio sogno di guidare la monoposto non si è ancora realizzato, per dei problemi interni al team. Ma so che il mio momento arriverà, quindi mi sono concentrata a lavorare al simulatore e sulla mia preparazione fisica" ha commentato Jorda.

"Sono soddisfatta" ha spiegato "Perché non è che arrivi e basta, è fatta. È tutto un processo con i suoi alti e bassi, come adesso, che il team ha problemi e non mi ha permesso di fare quello che era già stato pianificato. Sono molto concentrata sul mio lavoro al momento, e lavoro ogni giorno a contatto con gli ingegneri".

"So che il nostro management farà le scelte migliori per il team, ma il buyout è probabile che ci sarà". "Alla fine, un team di F1 è un giro di affari, e se ci sono problemi finanziari, colpiscono tutti. In Giappone, comunque, abbiamo dimostrato di avere un ottimo team tecnico, nonostante le difficoltà".

"Il mio unico obiettivo è di testare la monoposto entro sei mesi, o un anno al massimo. È l'unica cosa che ho in mente" ha concluso Carmen Jorda.

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.