Lo stato di San Paolo investirà 90 milioni di dollari per rinnovare la pista di Interlagos

di 13 luglio 2013, 08:10
Lo stato di San Paolo investirà 90 milioni di dollari per rinnovare la pista di Interlagos

Negli ultimi anni sono aumentate le pressioni nei confronti degli organizzatori del Gran Premio del Brasile per far sì che anche il circuito di Interlagos venga incontro ai nuovi standard di qualità imposti da Ecclestone dotandosi di nuove infrastrutture; per evitare di perdere il Gran Premio, magari a vantaggio della città di Rio de Janeiro, il governo dello stato di San Paolo ha così compiuto il primo passo per rinnovare la pista, bandendo una gara d'appalto rivolta alle locali imprese di costruzioni.

Le modifiche all'impianto, che costeranno circa 90 milioni di dollari, verranno finanziate dal Ministero del Turismo; tale investimento è stato giustificato dal governo con il positivo impatto economico che il Gran Premio porta alla città, stimato in circa 100 milioni di dollari all'anno.

Tra i lavori in programma ci sono la costruzione di una nuova pit lane e di una palazzina a tre piani che ospiterà i box, oltre ad alcune modifiche al layout della pista; i lavori dovrebbero essere completati in tempo per il Gran Premio del 2014. I lavori inizieranno ad agosto e dovrebbero durare circa un anno. L'attuale edificio box verrà demolito una volta che verrà costruito quello nuovo lungo quella che oggi è la Reta Oposta, tra le curve 3 e 4; il nuovo complesso ospiterà 40 garage, un'hospitality per i VIP, un nuovo podio e la torre di controllo,

Per quel che riguarda la pista, la linea del traguardo verrà spostata di fronte alla nuova zona box, mentre il tracciato verrà allargato e allungato nella zona della Descida do Lago; l'attuale doppia curva a sinistra dovrebbe infatti lasciare il posto ad un lungo curvone, sempre verso sinistra, posizionato oltre il laghetto che si trova all'esterno dell'attuale curva 4; così facendo la Reta Oposta verrà sensibilmente allungata, mentre per realizzare le modifiche potrebbe essere riutilizzata una breve porzione del vecchio circuito di Interlagos, che ha ospitato la Formula 1, con l'eccezione della gara del 1978, dal 1972 (gara non valida per il campionato del mondo) al 1980; la nuova bretella dovrebbe ricongiungersi con la pista odierna all'altezza della curva 5, nel breve allungo che porta alla Ferradura.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. AleMans
    #1 AleMans 13 luglio, 2013, 10:14

    Speriamo che Tilke non ci metta le mani...

Solo gli utenti registrati possono commentare.