LIBRI Mark Webber, "My Formula One journey"

L'ex Red Bull ripercorre la sua carriera di 16 febbraio 2017, 11:00 179 visualizzazioni
Libri | Mark Webber, "My Formula One journey"

"My Formula One Journey" è il viaggio di Mark Webber nel mondo della Formula 1 e non solo. Il libro è in inglese: non sappiamo se verrà tradotto in italiano in futuro.

L'australiano ripercorre, in un viaggio lungo 380 pagine, la sua intera carriera tra serie minori, primo impatto con Le Mans, l'arrivo e la lunga militanza in Formula 1 fino al ritorno ai prototipi del WEC nel 2014, anno che chiude il libro. 

Si tratta di un lungo percorso, caratterizzato da difficoltà, sacrifici e soddisfazioni arrivate solo dopo anni di lavoro nella massima serie. La ricerca degli sponsor, i lunghi viaggi dall'Australia all'Europa, una trafila che alla fine lo premia con l'arrivo in F1 nel lontano 2002 a bordo della Minardi, con la quale fa impazzire i suoi connazionali di gioia per il 5° posto all'esordio nella gara di casa. Un percorso che, poi, che continua in Jaguar, Williams ed in fine Red Bull Racing.

Mark non manca di raccontare il suo modo di vivere dall'interno la Formula 1 e di spiegare alcune dinamiche che regolano questo mondo. Gli anni in Red Bull sono i migliori per quanto riguarda i risultati ottenuti in pista e i peggiori per i rapporti umani con il team e il suo compagno di squadra Sebastian Vettel. Sono infatti diversi gli episodi critici raccontati dettagliatamente. L'australiano parla anche degli avversari e dei piloti con i quali ha stretto i maggior contatti, e sottolinea i suoi dubbi sulla gestione dell'intero Circus degli ultimi anni, sia dal punto di vista regolamentare che mediatico.

Una carriera, quella di Webber, contraddistinta da botti clamorosi: il doppio flip a Le Mans nel 1999 con la Mercedes, il colpo ad Interlagos nel 2003, la rottura della gamba nel 2008 in bici, il volo (un po' la sfortunata specialità...) a Valencia nel 2010 e l'ultimo, ancora ad Interlagos, nel 2014, a bordo della Porsche. 

Non mancano piccole rivelazioni sul mercato e sul 2010, anno nel quale Mark rischia di diventare finalmente campione del mondo con la Red Bull

"My Formula One Journey" è una biografia interessante, giunta a completamento un anno prima della conquista del campionato Endurance con Porsche. 

Sicuramente consigliato.