Lewis Hamilton vince il Gp della Malesia 2014 davanti a Rosberg e Vettel

di 30 marzo 2014, 11:55
Lewis Hamilton vince il Gp della Malesia 2014 davanti a Rosberg e Vettel

Lewis Hamilton ha vinto il Gp della Malesia 2014. L'inglese della Mercedes ha dominato la gara dall'inizio alla fine, non lasciando scampo al compagno di squadra Rosberg e ad un ritrovato Sebastian Vettel, che con la Red Bull torna sul podio dopo il ritiro di Melbourne.

Il Gp inizia con Perez ritirato ancora prima di partire, eon una partenza lineare e un contatto tra Maldonado e Bianchi dopo poche curve. Il primo colpo di scena è per Kimi Raikkonen, che viene toccato da Magnussen e deve completare un intero giro con la gomma posteriore destra forata. Gara compromessa per lui. Grande la partenza di Ricciardo, che nelle prime battute di gara rimane davanti al caposquadra Vettel. Costante Alonso, che resta sempre tra la quarta e la quinta posizione.

Il gioco dei pit stop non crea problemi ad Hamilton, che guida senza alcun problema la corsa aumentando progressivamente il gap con il compagno. Nel frattempo Maldonado è costretto a ritirarsi, mentre il compagno Grosjean mette su chilometri per la Lotus.

Le Mercedes sembrano essere sempre in gestione e lo si capisce quando Rosberg, avvicinato da Vettel a 3/4 di gran premio, ad un certo punto si riallontana dal campione del mondo.

A quindici giri dalla fine inizia il calvario per Daniel Ricciardo. Dapprima un errore al pit lo costringe a fermarsi in corsia box e ad essere riportato in piazzola per l'anteriore destra non avvitata. Successivamente si prende uno stop and go per unsafe release e subisce il cedimento dell'ala anteriore. Alla fine arriva il ritiro a pochi giri dalla fine. Gara completamente buttata per lui, che fino a quando è restato in lotta ha comunque dimostrato di essere consistente.

Finisce con Hamilton davanti a Rosberg e Vettel. Margini del podio per Fernando Alonso, seguito da un ottimo Nico Hulkenberg e dalla Mclaren di Jenson Button. Polemiche in Williams per un team radio non seguito da Felipe Massa, che non lascia strada a Bottas e chiude settimo davanti a lui. Nono posto per Magnussen (incluso uno stop and go per il contatto con Raikkonen), chiude a punti ancora Kyvat con la Toro Rosso. Dodicesima piazza per Kimi Raikkonen dopo una gara difficilissima.

Seguiranno aggiornamenti in giornata.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.