Lewis Hamilton vince il GP d'Australia 2015 davanti a Rosberg e Vettel

di 15 marzo 2015, 07:41
Lewis Hamilton vince il GP d'Australia 2015 davanti a Rosberg e Vettel

Lewis Hamilton vince il Gran Premio inaugurale della stagione in Australia, davanti al compagno Nico Rosberg e ad una ritrovata Ferrari che porta al debutto Sebastian Vettel sul podio.

Il Gran Premio inizia ancora prima del semaforo verde, con Valtteri Bottas che deve rinunciare a correre per i problemi patiti alla schiena in qualifica (si parla di ernia), Kevin Magnussen e Daniil Kvyat che devono abbandonare Mclaren e Red Bull in pista nel giro di uscita dai box.

Si parte quindi in 15, e alla prima curva una toccata multipla coinvolge Raikkonen, Nasr e Sainz ma colpisce in particolar modo Maldonado, che va a sbattere e si deve ritirare. Il dramma Lotus non termina, perché alla fine del primo giro si ritira anche Grosjean.

Le Mercedes prendono il volo con Hamilton seguito da Rosberg, Massa e Sebastian Vettel con la Ferrari, che resta in coda al brasiliano per tutto il primo stint di gara. Toccato da Sainz, Raikkonen si ritrova dietro un gruppetto con Nasr e Ricciardo, e perde del tempo.

Sebastian Vettel approfitta del primo pit stop per sopravanzare Felipe Massa, e portarsi in terza posizione, mentre Kimi Raikkonen inizia a recuperare dal fondo a suon di migliori giri.

Finisce verso metà gara la corsa di Max Verstappen, tradito dalla PU Renault, mentre Kimi Raikkonen è vittima di un errore nella seconda sosta ai box. La posteriore sinistra non è avvitata correttamente e il finlandese è costretto al ritiro.

Felipe Massa continua a seguire Sebastian Vettel, mentre Hamilton e Rosberg si scontrano a suon di giri veloci per la vittoria.

Incredibile la Sauber che con Felipe Nasr tiene testa a Daniel Ricciardo con la Red Bull in quinta posizione.

Termina così, con la doppietta Mercedes Hamilton-Rosberg e Sebastian Vettel a podio con un "Forza Ferrari" regalato via team radio al primo tentativo con la Ferrari. Quarto Felipe Massa, quinto formidabile Nasr con la Sauber davanti a Daniel Ricciardo, già doppiato.

Nico Hulkenberg è settimo con la Force India, seguito da Ericsson che porta anche l'altra Sauber a punti. Chiudono la top ten Carlos Sainz con la Toro Rosso e Sergio Perez con l'altra Force India.

Tristemente ultimo, a due giri, Jenson Button con la Mclaren.

Il risultato finale di gara

race


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.