Lewis Hamilton trionfa nel GP del Belgio davanti a Rosberg e Grosjean

di 23 agosto 2015, 16:02
Lewis Hamilton trionfa nel GP del Belgio davanti a Rosberg e Grosjean

Lewis Hamilton conquista il GP del Belgio 2015 davanti a Nico Rosberg e un incredibile Romain Grosjean che torna sul podio con la Lotus. Ancora uno scoppio di una gomma penalizza e costringe al ritiro al penultimo giro Sebastian Vettel che, con la Ferrari, stava portando a casa un terzo posto prezioso.

La gara inizia con due piccoli colpi di scena. Nico Hulkenberg rimane fermo al primo via con la Force India e si deve procedere con un nuovo giro di ricognizione, nel quale è Carlos Sainz ad evidenziare problemi sulla sua Toro Rosso che lo costringono ai box.

La partenza vede Lewis Hamilton mantenere la prima posizione con Nico Rosberg che perde lo stacco e viene risucchiato fino in sesta posizione. Nel frattempo Sebastian Vettel ha guadagnato tre posizioni portandosi in quinta. Ma chi sorprende è Sergio Perez, che con la Force India tenta addirittura di superare Lewis Hamilton alla fine del Kemmel durante il primo giro, senza però riuscirci.

Le Mercedes sono comunque le vetture più veloci in pista, e mentre Lewis Hamilton controlla agevolmente la gara il compagno Rosberg recupera in fretta fino alla seconda posizione, mentre alle loro spalle le strategie la fanno da padrone. Si dimostra acerba la Virtual Safety Car, che entra in azione dopo che Ricciardo resta piantato all'ultima curva. Mentre alcuni piloti rientrano ai box approfittando della situazione, Rosberg si avvicina a Lewis guadagnandogli un secondo circa. Sistema da rivedere. Fa sorridere anche il box Williams, che monta a Bottas tre gomme morbide e una media per errore. DT per lui.

Con Hamilton cristallizzato in prima posizione e Rosberg alle sue spalle, negli ultimi 15 giri la lotta è per la terza posizione. A giocarsela Sebastian Vettel, che tenta di arrivare a fine gara con le medie e Romain Grosjean con una Lotus stupefacente tra le Ardenne. Il francese insegue il tedesco e quando capisce che Seb non si fermerà più tenta l'aggancio. Che riesce per metà, perché la posizione la Lotus la guadagna al penultimo giro quando la gomma posteriore destra della Ferrari esplode in uscita dall'Eau Rouge, così come a Nico Rosberg venerdì in prova.

A questo punto con la Ferrari rallentata Grosjean porta a casa il terzo posto dietro Hamilton e Rosberg. Al quarto posto un ancora ottimo Kvyat in rimonta seguito da Sergio Perez, Felipe Massa e Kimi Raikkonen che ha portato a casa dei punti dopo la partenza in sedicesima posizione.

Il risultato di gara:

spa-gara


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.