Lewis Hamilton in Pole nel Gp del Belgio 2013

di 24 agosto 2013, 15:23
Lewis Hamilton in Pole nel Gp del Belgio 2013

Lewis Hamilton, con la Mercedes conquista la sua 31a Pole Position, quinta di stagione e quarta di fila con un giro fantastico, sotto l'acqua, nelle qualifiche del Gp del Belgio.

Qualifiche pazze, con acqua all'inizio e alla fine della sessione a disturbare squadre e piloti. Succede che in Q1, mentre tutti girano con le Intermedie, Van Der Garde e le Marussia girano con le medie. L'olandese strappa il terzo tempo, mentre le due Marussia accedono alla Q2. Vittime della Q1 le due Toro Rosso, le due Williams, Gutierrez con la Sauber e Pic con l'altra Caterham.

La Q2 si gioca sull'asciutto, e in condizioni normali Van Der Garde e le due Marussia non hanno speranze di accedere alla Q3. Escono, quindi, assieme a Hulkenberg (Sauber), Sutil (Force India), Perez (Mclaren).

La Q3 regala uno scroscio d'acqua ad inizio sessione. Tutti i piloti (tranne Di Resta) escono su gomme medie, ma già nel giro di lancio si convincono a rientrare per cambiare e mettere le Intermedie. Di Resta, già su gomme verdi, fa il suo primo giro prima che la pista si bagni completamente, seguito da Felipe Massa che è il più lesto ad uscire con Intermedie. Sembra fatta per la Pole di Di Resta, ma così come la pista di Spa si bagna velocemente, è anche veloce ad asciugarsi. Negli ultimi 2 minuti le due Red Bull e le due Mercedes danno si giocano la pole, con la Force India che resta in quinta posizione. Alla fine è Hamilton a prevalere con un giro perfetto, davanti a Sebastian Vettel, Mark Webber e il compagno Nico Rosberg.

Malissimo le Ferrari. Fernando Alonso è nono, Felipe Massa decimo, tutto questo dopo una Q1 e una Q2 abbastanza buone. Fernando, complice un testacoda, perde la possibilità di fare un ultimo giro buono. Ma la strategia Ferrari è parsa carente ancora una volta. In Q2 Felipe è stato lasciato in pista su gomme dure per un giro di troppo, mentre in Q3 è stato scelto di montare prima al brasiliano le Intermedie invece di puntare sullo spagnolo.

Jenson Button salva la baracca Mclaren con il sesto tempo, mentre le due Lotus di Grosjean e Raikkonen riempiono la quarta fila con la settima e l'ottava posizione.

Le previsioni meteo danno pioggia anche per domani, ma le condizioni a Spa sono così variabili che fino a domani il tempo resterà un'incognita.

Questi i tempi delle qualifiche.

Pos No Driver Team Q1 Q2 Q3
1 10 Lewis Hamilton Mercedes 2:00.368 1:49.067 2:01.012
2 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 2:01.863 1:48.646 2:01.200
3 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 2:01.597 1:48.641 2:01.325
4 9 Nico Rosberg Mercedes 2:01.099 1:48.552 2:02.251
5 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 2:02.338 1:48.925 2:02.332
6 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 2:01.301 1:48.641 2:03.075
7 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 2:02.476 1:48.649 2:03.081
8 7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 2:01.151 1:48.296 2:03.390
9 3 Fernando Alonso Ferrari 2:00.190 1:48.309 2:03.482
10 4 Felipe Massa Ferrari 2:01.462 1:49.020 2:04.059
11 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 2:01.712 1:49.088
12 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes 2:02.749 1:49.103
13 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 2:02.425 1:49.304
14 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 2:00.564 1:52.036
15 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 2:02.110 1:52.563
16 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 2:02.948 1:52.762
17 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 2:03.072
18 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 2:03.300
19 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 2:03.317
20 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 2:03.432
21 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 2:04.324
22 20 Charles Pic Caterham-Renault 2:07.384

Fonte tempi: formula1.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.